Autore:
Luca Cereda

SECONDO TEMPO Rieccola, a Eicma 2018. E stavolta tutto è pronto affinché, da qui a qualche mese, possa transitare dal palco di Eicma direttamente nelle concessionarie. Leoncino 250 sarà infatti una delle più attese novità Benelli in arrivo nel 2019, cavalcando il successo della sorella maggiore Leoncino 500 in tutte le sue varianti.

IL CUORE A spingere il “cucciolo” c'è un monocilindrico quattro tempi raffreddato a liquido da un quarto di litro, capace di 24,5 cv a 9000 giri/min e di 21 Nm di coppia – che arrivano tutti insieme a quota 7500 giri/min.

SOSPENSIONI E FRENI Ciclistica: la Benelli Leoncino 250 si affida a una forcella up-side-down con steli da 41 mm di diametro all'anteriore, mentre dietro c'è un forcellone oscillante con monoammortizzatore centrale da 51 millimetri di escursione. Davanti morde un disco singolo flottante di 280 millimetri di diametro, con pinza a quattro pistoncini, mentre al retrotreno da un disco di 240 mm di diametro e una pinza flottante a singolo pistoncino. E i cerchi? Sono in lega di alluminio, misura 17”, calzanti rispettivamente pneumatici da 110/70-R17 e 150/60-R17.

LA PRESENZA C'E' L'aspetto più interessante di questa benellina, però, è senza dubbio lo stile, azzeccato e curato. Molto fedele alla concept vista l'anno scorso proprio al salone di Milano, ma rivisto in alcuni elementi (ad esempio lo scarico). codino, estremamente compatto. Traliccio e serbatoio sono ben integrati, il faro è a led e si differenzia da quello della Leoncino 500. La strumentazione, manco a dirlo, è digitale.

ANCHE 125 Il prezzo della baby-Leoncino? Guarda il nostro video da Eicma 2018 e scopri tutto quello che c'è da sapere. Consegne entro la prima metà del 2019, nei colori bianco, antracite, rosso e marrone. Nella seconda metà dell'anno raggiungerà i dealer anche la Benelli Leoncino 125, anch'essa di passaggio a Eicma.  


TAGS: benelli leoncino 250 eicma 2018 novità benelli 2019 eicma 2018 benelli