Autore:
Luca Cereda

FINALMENTE PRONTA Una naked per tutti: questo vuole essere la Benelli 752S presentata Eicma 2018, finalmente nella sua veste definitiva. Che, a ben guardare, non differisce granché dal prototipo mostrato lo scorso anno proprio al salone di Milano. Cosa ne pensate? Guardatela più da vicino nel nsotro video live da Eicma. 

NE' TROPPO NE' TROPPO POCO Partiamo dalle prestazioni. Incastonato nel telaio a traliccio con piastre in acciaio c'è il nuovo bicilindrico 4 tempi raffreddato a liquido di Benelli, capace di 77 cavalli a 8.500 giri e di una coppia massima di 67 Nm a 6500 giri. Il giusto, insomma, per togliersi qualche sfizio in un bel tratto di misto senza correre troppi rischi di pagare dazio per l'inesperienza.

GRIFFATA BREMBO Anche il reparto ciclistico pare all'altezza della parte. La nuova Benelli 752S monta una forcella Marzocchi a steli rovesciati da 50 mm di diametro (117 mm l'escursione), mentre al posteriore troviamo un “mono” regolabile nel precarico molla (45 mm l'escursione). E non è affatto banale l'impianto frenante, che monta un doppio disco anteriore semiflottante da 320 mm con pinze radiali a 4 pistoncini e un disco posteriore da 260 mm, entrambe griffati Brembo. Le ruote sono da 17'' mentre, parlando di autonomia, il serbatoio di questa naked contiene 14,5 litri di benzina.

ESCE COL SOLE Disponibile bianca, nera o verde, sarà in concessionaria a partire dalla prossima estate.    


TAGS: eicma 2018 novità benelli 2019 eicma 2018 benelli benelli 752 s