Autore:
Emanuele Colombo

LA NUOVA SPORT-TOURER Senza rinnegare l'attitudine da sport-tourer della CBR650F che l'ha preceduta, tra le novità Honda per EICMA 2018 debutta la Honda CBR650R, che spinge l'acceleratore sulla sportività. Il frontale ricorda quello della CBR1000RR Fireblade e la posizione in sella è più carica sull'anteriore, rispetto alla vecchia 650F. I semimanubri sono ora montati sotto la piastra di sterzo, 30 mm più avanti e più in basso, mentre le pedane sono arretrate di 3 mm e rialzate di 6 mm. Invariata l'altezza della seduta, a 810 mm da terra. Guarda il video live dai padiglioni di Fiera Milano.

LA SCHEDA TECNICA Il motore a quattro cilindri sviluppa 95 CV e 64 Nm di coppia. Sono previsti di serie il controllo di trazione disattivabile HSTC (Honda Selectable Torque Control) e la frizione assistita e dotata di antisaltellamento, mentre il quickshifter è disponibile a richiesta. Il consumo dichiarato nel ciclo medio WMTC è di 4,9 l/100 km. Il peso? 207 kg con il pieno di benzina: 6 kg in meno della CB650F, che però aveva anche un serbatoio da quasi 2 litri in più di capienza.

TELAIO AGGIORNATO Il telaio in acciaio con struttura a diamante della nuova Honda CBR650R è rinnovato rispetto a quello della 650F. Le nuove piastre del perno del forcellone sono stampate anziché forgiate e permettono di risparmiare 1,9 kg sulla bilancia. Le travi ellittiche sono ora più rigide intorno al cannotto e più flessibili nelle sezioni discendenti, per assecondare la nuova forcella ed esaltare la manovrabilità.

LA CICLISTICA La forcella è una Showa SFF (Separate Fork Function) rovesciata da 41 mm, mentre l’ammortizzatore posteriore, regolabile su 7 livelli di precarico molla, è infulcrato direttamente al forcellone: senza interposizione di leveraggi progressivi. I cerchi sono ultraleggeri in alluminio e calzano pneumatici 120/70-ZR17 all’anteriore e 180/55-ZR17 al posteriore.

LE COLORAZIONI L’impianto frenante prevede dischi flottanti di 310 mm con pinze radiali a 4 pistoncini all'anteriore, mentre al posteriore una pinza a pistoncino singolo agisce su un disco da 240 mm. L’impianto luci è di tipo Full-LED e il nuovo quadro strumenti LCD a retroilluminazione negativa è dotato di indicatore della marcia inserita e spia Shift-Up di cambiata. La nuova CBR650R 2019 è disponibile seguenti colori Grand Prix Red e Mat Gunpowder Black Metallic.


TAGS: honda eicma 2018 eicma 2018 honda Honda CBR650R