Autore:
Lorenzo Centenari

TRIBUTO ALLA REGINA La formula è semplice: una moto di stile classico farcita di tecnologia di ultima generazione. Il risultato è un cocktail di ingredienti vecchi e nuovi che ubriaca al primo sorso: a Eicma 2018, Yamaha dedica un momento della propria partecipazione al suo passato straordinario, in particolare all'eredità della sua scrambler per antonomasia, miss Yamaha XT500. Ecco XSR700 XTtribute, una moto che sin dal nome è tutta un programma. Appuntamento in concessionaria ad aprile 2019. Per ora, video!

LET'S SCRAMBLE Per festeggiare "nonna XT", Yamaha veste XSR700 XTribute di serbatoio silver, parafanghi bianchi e cerchi in oro, mentre anche le frecce riacquistano la classica lente arancione. Per la  livrea si è scelto il nome "1981", annus mirabilis della fortunatissima XT, ma la rievocazione in pedana ad Eicma 2018 non è retrò soltanto nello stile. Per rafforzare la sua immagine urban scrambler, Yamaha XSR700 XTribute adotta un largo manubrio da fuoristrada a sezione conica che non solo offre una posizione di guida comoda, eretta ed istintiva, ma anche assicura un superiore effetto leva, agevolando le manovre a bassa velocità.

XT STYLE In chiave off-road sono anche le ampie pedane e i leggeri cerchi a 10 razze con pneumatici tassellati (gomme Pirelli MT60RS da 180/55-17 dietro e 120/70-17 davanti), mentre la sella con logo XTribute goffrato nella parte posteriore, i soffietti neri che coprono lo stelo forcella e i quadranti neri della strumentazione (diversi rispetto alla XSR standard) rimandano ancora una volta alle caratteristiche della musa ispiratrice XT.

PASSATO PRESENTE Cuore di XSR700 XTribute è il bicilindrico frontemarcia Yamaha da 689 cc crossplane: coppia corposa e progressiva, consumi ridotti. Se alle proprietà termiche del propulsore si associano le qualità di leggerezza, compattezza e maneggevolezza del telaio in acciaio (la moto pesa 186 kg in ordine di marcia), l'effetto non può essere che quello di una guida divertente in ogni condizione. Suggellata dal piacere di cavalcare un pezzo di storia.


TAGS: yamaha Yamaha XSR700 eicma 2018 eicma 2018 yamaha Yamaha XSR700 XTribute