Autore:
Danilo Chissalè

PICCOLA GRANDE La entry level della gamma sportiva Honda CBR500R si presenta a Eicma 2018 profondamente rinnovata nel look, ora più simile alla sorellona Fireblade 1000. Il motore rimane entro i limiti imposti per la patente A2 ma guadagna coppia e grinta ai medi regimi. Più sportiva l’impostazione di guida grazie ai semi manubri posti sotto la piastra superiore di sterzo. Scopri di più nel nostro video live da Eicma 2018.

MOTORE PIENO L’anima di questa piccola sportiva è il bicilindrico da 471 cc rivisto in fasatura, aspirazione e scarico, guadagna carattere ai medi e bassi regimi senza perdere la grinta vicino alla “zona rossa” del contagiri caratteristica del precedente modello. La potenza è rimasta invariata a 48 cv per rimanere nei paletti imposti dalla legge per le moto guidabili con patente A2, la coppia è di 43 Nm. A dar voce al motore troviamo un nuovo scarico che, stando ai tecnici Honda, garantirà un sound più rauco e coinvolgente.

LINEE AGGRESSIVE Le novità più visibili della nuova CBR500R sono nel comparto estetico ed ergonomico. Le linee del nuovo modello si fanno ancora più aggressive nel frontale e filanti nella visione laterale. Il nuovo cupolino ospita il gruppo ottico anteriore Full LED, anch’esso rivisto in chiave più grintosa, e gli indicatori di direzione (ora a LED) dotati di lampeggio automatico in caso di panic stop. Alle sue spalle trova posto la nuova strumentazione digitale LCD ora arricchita con avvisatore LED di cambiata e con l’indicatore della marcia inserita.

ERGONOMIA SPORTIVA Profondamente riprogettata è anche l’ergonomia che ora esalta la guida sportiva: i semi manubri sono ora posizionati al di sotto della piastra di sterzo superiore per un miglior feeling in piega mentre le selle di pilota e passeggero sono state snellite per dare maggior possibilità di movimento in sella.

SOSPENSIONI E FRENI Lo schema ciclistico è confermato in toto: il telaio tubolare in acciaio (tubi da 35 mm di diametro) con struttura a diamante è rimasto invariato per il 2019, discorso valido, seppur parzialmente, anche per il reparto sospensioni composto da una forcella telescopica da 41 mm regolabile nel precarico molla, con corsa di 120 mm, affiancato dal nuovo monoammortizzatore a tubo singolo (tipico delle moto sportive di segmento maggiore)  che sostituisce il design a doppio tubo del modello precedente, dotato di regolazione del precarico molla su 5 posizioni.

SCHEDA TECNICA

MOTORE  

Tipo Bicilindrico parallelo, 8 valvole raffreddato a liquido

Cilindrata 471cc

Alesaggio x corsa 67 mm x 66,8 mm

Rapporto di compressione 10,7 : 1

Potenza massima 48 CV (35 kW) a 8.600 giri/min

Coppia massima 43 Nm a 6.500 giri/min

Capacità olio 3.2L

ALIMENTAZIONE  

Tipo Iniezione elettronica Honda PGM-FI

Capacità serbatoio 17,1 L (riserva inclusa)

Consumi 28,6 km/l (ciclo medio WMTC)*

IMPIANTO ELETTRICO  

Avviamento Elettrico

Capacità batteria 12V 7.4 Ah

Uscita ACG 25 A/2.000 giri/min

TRASMISSIONE  

Frizione Multidisco in bagno d'olio

Cambio 6 marce

Trasmissione finale A catena 

TELAIO  

Tipo Tubolare in acciaio, a diamante

Dimensioni (L x L x A) 2.081 x 758 x 1.145 mm

Interasse 1409 mm

Inclinazione cannotto di sterzo 25,5°

Avancorsa 102 mm

Altezza sella 789 mm

Altezza da terra 130 mm

Peso con il pieno di benzina 192 kg

Informazioni stampa CBR500R 2019                                                     

 

 

SOSPENSIONI  

Anteriore Forcella con steli di 41 mm, regolabile nel precarico molle

Posteriore Forcellone in acciaio scatolato con ammortizzatore Pro-Link regolabile nel precarico su 5 posizioni

RUOTE  

Anteriore In alluminio pressofuso a 6 razze sdoppiate

Posteriore In alluminio pressofuso a 6 razze sdoppiate 

Cerchio anteriore 17 x MT3.50

Cerchio posteriore 17 x MT4.50

Pneumatico anteriore 120/70ZR - 17M/C

Pneumatico posteriore 160/60ZR - 17M/C

FRENI  

Impianto ABS A 2 canali

Anteriore Disco wave di 320 mm, pinza a 2 pistoncini

Posteriore Disco wave di 240mm, pinza a 1 pistoncino

LUCI E STRUMENTAZIONE  

Strumentazione Tachimetro digitale, contagiri digitale a barre, doppio contachilometri parziale, trip computer consumi, orologio digitale, spia cambio marcia “Shift-Up”, indicatore marcia inserita

Sistema antifurto HISS (Honda Intelligent Security System)

Luci Full-LED


TAGS: honda eicma 2018 novità honda 2019 honda 2019 eicma 2018 honda Honda CBR500R 2019