Autore:
Lorenzo Centenari

ALLA ROVESCIA Cambiando l'ordine degli addendi il prodotto (non) cambia: invertendo una lettera con l'altra, Honda CRF450RX diventa Honda CRF450XR, e l'asfalto si trasforma in territorio amico. A Eicma 2018, l'Ala Dorata porta una enduro omologata per la strada che coniuga le proprietà off-road del prodotto dal quale deriva, con inedite qualità da cittadina modello. Scopriamola più da vicino in questo video. 

GENOMA CRF Nuova Honda CRF450XR è in tutto e per tutto un membro della CRF family, ma ancora più versatile. Rispetto a CRF450R, il telaio a doppia trave in alluminio è stato leggermente modificato in corrispondenza del perno del forcellone. L’area del cannotto è stata a sua volta ritoccata per montare un bloccasterzo, il forcellone in alluminio iniettato con uretano per ridurre il rumore. Il telaietto reggisella resta invece invariato, ma con gli attacchi per la luce posteriore e lo scarico singolo destro.

ON-ROAD O OFF-ROAD? Lo stile è CRF450RX, la nuova dual-purpose ha in più la piastra di protezione motore. L’impianto luci è full-LED, frecce e luce targa incluse. A loro volta, tachimetro, avvisatore acustico, interruttore luci di stop e specchietti rispettano i requisiti per la circolazione stradale, per la quale è pensato anche il cavalletto laterale. Il serbatoio in titanio ha una capacità di 7,6 litri, i paramani sono di serie. A chi infine si volesse cimentare nel fuoristrada spinto, Honda mette a disposizione un apposito kit: porta targa "slim", piccole frecce a LED, specchietti pieghevoli.

SIX IS MEGLIO CHE FIVE Mentre l’architettura del motore Unicam Euro 4 a quattro valvole è rimasta invariata, molti sono i dettagli interessati da modifiche: la massa dell’albero motore è stata aumentata per ottenere un’inerzia maggiore del 13%, che in fuoristrada equivale a una migliore sensazione di coppia e trazione. Anche la fasatura della distribuzione è stata rivista per fornire un’erogazione più ampia e uniforme della potenza, infine il cambio è a 6 rapporti anziché 5, per rendere più confortevole l’uso prolungato su strada. I lati del motore sono dotati di cover fonoassorbenti per ridurre il rumore, mentre il generatore ACG ha una capacità maggiorata, per fornire la potenza necessaria alle luci a LED, e mantenere la carica della batteria durante la marcia a bassa velocità.

SUPER CRF Nuova Honda CRF450XR è disponibile anche in versione Supermoto stradale: radiatori maggiorati con termostato, vaso di espansione e ventola, sospensioni completamente regolabili, impianto frenante Brembo con pinza radiale a 4 pistoncini e disco freno anteriore con diametro di 320mm. È una moto da corsa o no?


TAGS: eicma 2018 novità honda enduro 2019 eicma 2018 honda honda crf450xr honda crf450xr eicma 2018