Autore:
Lorenzo Centenari

FRECCIA DEL NORD A Eicma 2018 la svedese Husqvarna continua a stupire. Dopo Svartpilen 701 in veste definitiva, gli occhi sono tutti per un concept che toglie il fiato: ecco a voi Vitpilen 701 Aero, qui anche in video da Fiera Milano. Nasce su base 701 ma veste una semicarena dal sapore squisitamente vintage. Sella monoposto compatta, codino sfuggente, cupolino a mò di moto anni Settanta. Il concorso per la concept bike più seducente del Salone la vede in vantaggio.

SCENDI DAL PIEDISTALLO! Ciclistica e meccanica Vitpilen (monocilindrico da 692 cc e 75 cv compreso), "Freccia Bianca" in lingua madre, categoria motociclistica inedita, almeno per Husqvarna. Che la 701 Aero sia il messaggio di una linea di pensiero più orientata, un giorno, alle competizioni di velocità? Non si conoscono i dettagli di una eventuale produzione di serie: accontentiamoci al momento di ammirarla mentre ruota a 360 gradi sulla pedana, la speranza è tuttavia che il prototipo possa presto equipaggiarsi anche di targa e numero di telaio. 

CON LA TESTA PER AERO Nessun particolare viene lasciato al caso: Husqvarna Vitpilen 701 Aero è retrò al di fuori e ultramoderna al proprio interno, dal momento che il reparto elettronico è quanto di più completo una due ruote possa meritarsi. Lo dimostra il display TFT a colori di forma circolare, minimalista nel design ma assai avanzato nella componentistica. Tutto questo vai e vieni tra passato e futuro, a noi fa girare la testa. A voi?


TAGS: concept bike husqvarna vitpilen 701 eicma 2018 eicma 2018 husqvarna husqvarna vitpilen 70i aero