Autore:
La Redazione

STAR TREK Dopo aver proiettato tutti in un film di fantascienza lo scorso anno con la futuristica Vitpilen 701, Husqvarna è pronta a ripetersi anche in questo EICMA 2018 presentando al pubblico la versione definitiva della Husqvarna Svartpilen 701. Al suo fianco è stata esposta la nuova FS 450 2019 che, come consuetudine, era già stata svelata con largo anticipo rispetto al Salone milanese.

FRECCIA NERA La Svartpilen, o freccia nera per dirla all’italiana, conferma in gran parte sia il look, sia le soluzioni tecniche messe in mostra 12 mesi fa. Come per la piccola 401 la base tecnica arriva direttamente da Mattinghofen, leggasi KTM. Il motore sarà il monocilindrico 690 cc da 73 cv incastonato dentro un telaio a traliccio in acciaio accoppiato a sospensioni rigorosamente WP. Il look continuaad ispirarsi alle moto da flat-track… speriamo di vedere sulla moto di serie anche il terminale di scarico visto a EICMA 2017. A raccontarci tutte le novità di Husqvarna a Eicma 2018 ci ha pensato Paolo Carrubba, Head of Media and Public Relations di Husqvarna. Guarda il video dell'intervista.

Husqvarna Svartpilen 701 2019

LA RACING Di lei abbiamo già scritto in abbondanza negli scorsi mesi, la FS 450 2019, motard riservata al mondo delle competizioni, è a Eicma 2018 al fianco della Svartpilen 701 con un motore migliorato, un telaio alleggerito e un elettronica pronta a far scendere di qualche secondo i vostri best lap.

 


TAGS: husqvarna husqvarna 701 svartpilen svartpilen husqvarna eicma 2018 eicma 2018 husqvarna