Autore:
La Redazione

LA GRANDEUR? In estate, l'edizione 2018 del Salone dell'Auto di Parigi ha fatto parlare di sé soprattutto a causa di rinunce clamorose. A partire da quella del Gruppo FCA, che diserta in blocco il Mondial de l'Automobile 2018 e affida esclusivamente a Ferrari e Maserati il compito di presidiare i padiglioni di Paris-Porte de Versailles. Al netto dei forfait, la rassegna transalpina (4-14 ottobre 2018) resta per gli appassionati e gli addetti ai lavori una rassegna da non perdere. Motorbox è come sempre sul campo e vi racconta nei minimi dettagli le anteprime. Mostrandovi dal vivo i nuovi modelli e parlando di persona coi protagonisti del settore. E mentre la redazione è impegnata a popolare lo speciale di articoli, video live e breaking news, ripassiamo insieme cosa è successo al Paris Motor Show negli ultimi 10 anni. In fondo al testo, i link alle cinque precedenti edizioni.

LE TEDESCHE Tornando al presente, grandi aspettative le nutrono innanzitutto i Costruttori ed i Gruppi tedeschi. In ordine alfabetico, Audi porta nuova A1 Sportback e la nuovissima Q3, mentre anche e-Tron, primo SUV elettrico di Ingolstadt, fa il suo esordio sulla scena europea. BMW si fa forte della nuova Z4, spider dell'Elica alla sua terza generazione, e di nuova Serie 3, all'ombra della Tour Eiffel un po' a sorpresa. Mercedes, invece, svela la nuova AMG A35, versione sportiva di ingresso della nuova Classe A firmata Affalterbach, oltre a nuova Classe B, nuova GLE e ad EQC, SUV elettrico presentato poche settimane fa. Sport Utility anche per Porsche, che ha scelto Parigi per svelare il restyling della Macan. Sempre nell'ottica del Gruppo Volkswagen, non mancheranno Skoda Kodiaq RSKaroq declinata negli allestimenti Scout e Sportline, oltre a Seat con l'attesa Tarraco.

LE FRANCESI Il Gruppo PSA sarà presente con tre marchi al Salone di Parigi 2018, ad eccezione di Opel. Citroen porterà all'esordio nel Vecchio Continente la nuova C5 Aircross, SUV di medie dimensioni stretto parente di Grandland X e 3008. Peugeot, invece, punta forte sulla concept e-Legend, auto dalle forme retrò riviste in salsa moderna e dotata di motricità elettrica, oltre a 508 station wagon hybrid e 3008 Hybrid4. DS svelerà al grande pubblico la nuovissima e attesa DS3 Crossback, secondo SUV del marchio che ambisce a diventare premium, oltre al prototipo elettrico DS X e-tense. Il Gruppo Renault, dal canto suo, punta a stupire con una concept elettrica a guida autonoma, oltre alla Kadjar 2019 restyling. Non mancano Alpine, che porta con sé la completa famiglia A110 declinata in diverse configurazioni, e Dacia con un'edizione speciale della Sandero Stepway e dell'immortale Duster

LE ASIATICHE Tante chicche interessanti provenienti dall'Estremo Oriente. Kia porta a Parigi 2018 la nuovissima Proceed, shooting brake dalle forme interessanti e dalla grinta sicura, oltre a Ceed GT e a Sportage 2018. Hyundai risponde con il restyling della Tucson e con la i30 N Fastback. Dal Giappone arrivano tante novità per Toyota: la Yaris Y20 e GR Sport, la nuova Corolla station wagon e la Camry. Suzuki, invece, punta sulla nuovissima Jimny 2019 e sul restyling della Vitara. Buon Salone a tutti!

Salone di Parigi 2016

Salone di Parigi 2014

Salone di Parigi 2012

Salone di Parigi 2010

Salone di Parigi 2008


TAGS: salone di parigi mondial de l'automobile salone di parigi 2018 parigi 2018 novità salone di parigi 2018