Speciale

Salone di Parigi 2016: le novità


Avatar Redazionale , il 07/10/16

5 anni fa - Al Mondial de l'Automobile sfilano le novità di mercato del 2017

Al Mondial de l'Automobile sfilano le novità del 2017 e le concept del futuro: ecco le più importanti

Benvenuto nello Speciale SALONE DI PARIGI 2016, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI PARIGI 2016 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Si dice che gli assenti hanno sempre torto. Beh, stavolta noi ce lo auguriamo. Perché se a questa edizione 2016 del Salone di Parigi hanno detto “passo” nomi come Volvo, Ford, Rolls-Royce, Aston Martin, Lamborghini e Bentley (quest'ultime due per i tagli imposti dagli effetti del dieselgate), noi di MotorBox invece ci siamo, pronti a raccontarvi sul campo le novità più succose in vista del 2017. A quanto pare, di carne al fuoco ce n'è eccome.

Il nostro speciale è già bello ricco adesso. In molti, infatti, hanno scoperto le carte anzitempo, mostrando la merce ben prima del 29 ottobre – primo giorno di Salone (solo per la stampa); in primis i padroni di casa, i marchi francesi. Lo ha fatto Renault, con il restyling della Clio, ma soprattutto il gruppo PSA, con la nuova suv Peugeot 3008, la sorellona 5008 e la nuova Citroën C3. Citroën porterà anche due concept, a Parigi, la Cxperience e un inedito. Qualche sorpresa, pare, la tiene in serbo anche Renault, e sulla bisarca diretta a Versailles dovrebbe aver caricato, oltre alla Clio, il pickup Alaskan e la nuova Koleos.

Il Salone di Parigi 2016 terrà a battesimo anche la nuova Land Rover Discovery, la quinta serie della Nissan Micra e la Porsche Panamera 2017, proposta pure ibrida plug-in in questa seconda generazione. Un altro nome potrebbe essere la nuova Audi Q5, ma attendiamo conferme.

Lo stand Audi non rischia comunque di rimanere spoglio: ci sono le nuove A5, coupé e Sportback a popolarlo insieme al restyling della A3 – che conosciamo da un pezzo. Skoda, invece, ha già annunciato e svelato il suo suv a sette posti, la Kodiaq. Sicuramente una delle novità più significative.

Guardando ad est, invece, c'è un po' di tutto. A partire dalla nuova Civic, a Parigi per la prima volta in veste europea, per finire con la crossover Toyota C-HR, ultimata nei dettagli prima del lancio (fine 2016), passando per il ritorno della Suzuki Ignis e la nuova Kia Rio. A proposito di coreane, Hyundai svela le rinnovate i30 e i10 2017. Ma forse non è tutto.

Volete fare il pieno di cavalli? Tirate dritto allo stand Mercedes: AMG GT R, GT Roadster e la GLC 43 Coupé vi aspettano. Troverete anche un'altra anteprima assoluta, un'inedita versione tuttoterreno della Classe E pronta a sfidare a muso duro l'Audi A6 Allroad. Tra i marchi tedeschi anche Opel ha qualcosa da raccontare, con l'elettrica Ampera-e. Sulla quale pende però un grosso punto interrogativo, così come sul possibile debutto della nuova Countryman.

E le italiane? In sordina, per ora. L'attesa era tutta per l'Alfa Romeo Stelvio, promessa per il Salone di Los Angeles (novembre), così al momento ci restano la Fiat Panda 2017 e il restyling della Maserati Quattroporte. Ma c'è anche la Ferrari LaFerrari Aperta, quindi il capannello è assicurato.

Chiudiamo con le proiezioni future. Se sullo stand BMW ci sarà una concept, sarà il prototipo della futura X2. Volkswagen affida invece a una piccola il compito di svelare i piani di uno sviluppo della gamma in chiave elettrica nei prossimi anni. Occhio anche allo stand Lexus: la concept UX potrebbe essere la prossima small suv/crossover di lusso. L'enigmatica LIV-2 di SsangYong, invece, a dispeto del nome criptico ha già un'identità precisa: prefigura la nuova Rexton.


Pubblicato da La Redazione, 07/10/2016
Gallery
salone di parigi 2016
Logo MotorBox