Autore:
Massimo Grassi

MONOVOLUME EMISSIONI ZERO Meno di una settimana all’apertura (per la stampa) del Salone di Parigi 2016 ed ecco arrivare i primi bozzetti che ci permettono di capire quale sarà l’aspetto della Volkswagen EV Hatchback Concept, la nuova elettrica chiamata a dare il via alla rivoluzione a emissioni zero del colosso di Wolfsburg. Si tratta di una monovolume compatta con portiere anteriori convenzionali e posteriori scorrevoli, per facilitare l’ingresso in abitacolo.

COMPATTA FUORI, GRANDE DENTRO Guardate l’anteriore: la sua lunghezza è ridotta ai minimi termini. I vantaggi dell’assenza del motore endotermico. Un’assenza che, unita alle batterie sistemate sotto il pianale e, permette alla Volkswagen EV Concept di offrire un’abitabilità simile a quella di una Passat con misure esterne simili a quelle di una Golf (circa 4,3 metri di lunghezza).

VIAGGIA LONTANO Basata sulla nuova piattaforma MEB, la stessa della Budd-e, la Volkswagen EV Hatchabak Concept potrà percorrere almeno 400 km con una carica e, grazie al sistema di ricarica rapida, potrà effettuare il pieno di elettroni in appena 15 minuti.

SEMPRE ONLINE Rimane il mistero riguardante il disco illuminato posto sulla parte posteriore del tetto. E se fosse una sorta di antenna che permetterà alla Volkswagen EV di essere sempre connessa a internet? Stando a quanto dichiarato dai vertici di Wolfsburg le future auto elettriche saranno una sorta di dispositivi mobili su ruota e offriranno le stesse funzionalità dei moderni smartphone e tablet. In futuro i proprietari di Volkswagen elettriche potranno così scaricare app da uno speciale store online, simile ad App Store di Apple o Google Play di Android. 


TAGS: volkswagen concept salone di parigi salone di parigi 2016 novità salone di parigi 2016 Volkswagen EV Hatchback Concept