Autore:
Andrea Rapelli

SALONE ELETTRICO Il Salone di Parigi 2016 verrà ricordato per aver tenuto a battesimo diverse famiglie di auto elettriche. Proprio come la Volkswagen I.D. Concept, anche la Mercedes Generation EQ getta le basi per una nuova genìa di veicoli elettrici, costruiti tutti su piattaforma modulare.

SUV A STELLA L'aspetto futuristico (e argenteo) di questa concept cela un'architettura che può vestire i panni della berlina, della SW, della cabrio e della coupé. A Parigi, tutto ciò prende le sembianze di una Sport Utility dal sapore sportivo, che inaugura il nuovo electro look, tratto distintivo che avranno tutte le Mercedes elettriche.

SCHERMO DA CINEMA All'interno, fra pulsanti OLED a sfioramento e display TFT da ben 24", quattro poltrone singole - con altoparlanti integrati - accolgono i passeggeri. Chi siede dietro può contare su due tablet portatili, appesi ai poggiatesta. I colori sono chiari, l'illuminazione curatissima (e capace di adattarsi al momento).

PRESTAZIONI DA SPORTIVA La Mercedes Generation EQ è mossa da due motori elettrici: uno sull'assale anteriore, l'altro su quello posteriore. In mezzo, annegato nel pianale, il pacco batterie agli ioni di litio by Accumotive. I 300 kW (e i 700 Nm) sono scaricati a terra tramite la trazione integrale a ripartizione variabile: la EQ accelera da 0 a 100 km/h in meno di cinque secondi. E può percorrere fino a 500 km con una ricarica. A tal proposito, la SUV elettrica della Stella può ricaricarsi sia tramite wallbox, sia tramite la tecnica a induzione, oltre che con il sistema di ricarica rapida.

CAR-TO-X Grazie alla tecnologia Car-to-X, la EQ può comunicare in tempo reale con gli altri veicoli: così, si evitano incidenti e ingorghi. Non solo: il sistema di navigazione - con mappe 3D ad alta fedeltà - conosce i raggi esatti delle curve che si stanno per affrontare, nonché le dimensioni delle rotonde. In questo modo, preallerta i sistemi di sicurezza attiva dell'auto.

EQ FAMILY La Mercedes Generation EQ - attesa per il 2020 su strada - porta al debutto il nuovo marchio elettrico di Mercedes, che andrà su auto di tutti i segmenti, dalle utilitarie alle ammiraglie. Dietro queste due letterine anche gestione dei WallBox, car sharing, accumulatori di energia domestici e rapporti con i clienti. Insomma, anche per la Stella l'auto elettrica sarà un pilastro fondamentale della mobilità di domani.

 

 


TAGS: salone di parigi 2016 novità salone di parigi 2016 novità auto salone di parigi 2016 Mercedes EQ Concept mercedes novità salone di parigi 2016