Autore:
Andrea Rapelli

DA 100 A 160 Non è una novità in senso assoluto, il BMW C Evolution. Per il 2017, però, lo scooter elettrico di Monaco diventa ancora più interessante: se è vero che a listino rimane la versione da 15 cavalli e 100 km di autonomia, al Salone dell'auto di Parigi debutta anche un BMW C Evolution Long Range, con una potenza continua di 26 cavalli (48 di picco) e un'autonomia dichiarata che raggiunge i 160 km. Per una velocità massima - limitata elettronicamente - pari a 129 km/h.

CARICA VELOCE Il nuovo cavo di ricarica, più sottile, permette un refuelling che va dalle tre ore per la versione a 11 kW - guidabile con la Patente A1 - alle quattro/cinque necessarie per riempire il serbatoio di energia del BMW C Evolution 2017 Long Range. Ad ogni modo, sono previsti, nel listino optional, tre diversi tipi di cavi per la carica veloce.

TRUCCHI AUTOMOBILISTICI L'evoluzione segue, naturalmente, quella dell'auto: le potenti batterie agli ioni di litio Samsung SDI di nuova generazione, con capacità delle celle di 94 Ah (prima era di 60 Ah) arrivano dritte dritte dalla BMW i3. Come in passato, il C Evolution 2017 riprende dalle auto elettriche BMW anche gli elevati standard di gestione dell'alta tensione, riuscendo così ad ottemperare alla norma ISO 26262. Una sicurezza in più, anche se invisibile, nell'uso quotidiano.

TAVOLOZZA Modifiche tecniche, queste, che non fanno passare in sordina le - seppur lievi - novità estetiche: il BMW C Evolution 2017 conquista un nuovo binomio ionic silver metallizzato/electric green, con nero metallizzato blackstorm in contrasto e nuova grafica per il tunnel centrale della versione Long Range. Ancora sconosciuti i prezzi.

 

 

 


TAGS: salone di parigi 2016 novità salone di parigi 2016 bmw c evolution 2017 bmw c evolution scooter elettrico