Autore:
Marco Congiu

NUOVO CHE AVANZA Al Salone dell'auto di New York debutta la nuova Subaru Forester 2019. Il SUV giapponese fa il suo esordio nel mercato di riferimento per l'azienda giapponese, portando con sé tanta tecnologia e un design evoluto rispetto alla precedente generazione. Vediamo come cambia, pur rimanendo fedele al motore boxer e alla trazione integrale symmetrical all-wheel drive.

SPAZIO E CONFORT Crescono, anche se di pochi centimetri rispetto al passato, tutte le dimensioni della nuova Subaru Forester 2019. La casa promette maggior confort per gli occupanti, oltre ad un'aumentata capacità di carico. Esteticamente, il design si avvicina molto alla precedente generazione, evolvendone tuttavia alcuni canoni: le luci sono full Led, la griglia frontale è più prosperosa ed è nuovo anche il design dei cerchi, ora da 17 e 18”.

TECNOLOGICA La nuova Forester 2018 compie un passo in avanti anche per quanto riguarda gli interni. L'utilizzo della Subaru Global Platform – in comune con nuova Impreza e nuova XV – permette di utilizzare un nuovo sistema di infotainment governabile da un display da 8” posto al centro della plancia e compatibile con Android Auto ed Apple CarPlay. Il cruscotto adesso mixa elementi analogici e digitali, con uno schermo LCD in posizione centrale dal quale ricavare le informazioni utili alla marcia. Sparisce il freno a mano meccanico in favore di quello elettrico, liberando più spazio nel tunnel centrale e dando anche un'idea di maggior pulizia. I sedili, infine, sono rivestiti in pelle.

EYESIGHT: CONCORRENZA A VOLVO? Non è un mistero che Subaru si sia messa in testa di diventare il costruttore di automobili più sicure al mondo, mettendo nel mirino Volvo. Anche sulla nuova Forester arriva il sistema EyeSight che, grazie ad una doppia telecamera, utilizza i più noti ausili alla guida come il cruise control adattivo, il mantenitore di corsia, l'avvisatore dell'angolo cieco e la frenata automatica d'emergenza. Esordisce sulla quinta generazione di Forester, poi, il DriverFocus, il sistema che monitora l'attenzione del guidatore tramite il riconoscimento facciale.

MOTORI? BOXER, CHE DOMANDE Sotto il capitolo motori, Subaru non delude, rimanendo fedele a sé stessa. Il 2.5 litri boxer a benzina è capace di 185 CV e 239 Nm di coppia massima, abbianto alla trazione integrale symmetrical all-wheel drive ed al cambio CVT lineartronic. Non si conoscono ancora prezzi e date di arrivo nel nostro mercato.


TAGS: subaru forester subaru forester new york 2018 nuova subaru forester