Autore:
Marco Congiu

GUARDARE AVANTI La Giulietta, modello più venduto nella gamma firmata Alfa Romeo, prova a rilanciarsi. Svelata al grande pubblico nell'ormai lontano 2010, la Segmento C della casa di Arese si rifà il look per stare al passo con i tempi, mantenendo sempre la propria personalità ben definita. Nelle prime immagini trapelate in rete possiamo vedere dove si sono concentrati i lavori dei designer del Biscione, oltre a qualche gradito ritorno sotto il cofano.

QUELLO CHE SAPPIAMO Esteticamente, a giudicare da queste immagini, la Giulietta 2019 non cambia radicalmente, anzi. Rimangono quasi inalterati i punti di forza del modello, ma si aggiungono una nuova fascia frontale ed una posteriore con colorazioni specifiche a contrasto. Dovrebbero essere, almeno sempre secondo le info in nostro possesso, quattro gli allestimenti a listino: Business, Super, Sport e Veloce, ciascuna con un carattere ben definito. Finiture gialle sui paraurti, pinze dei freni e sedili dedicati alla top di gamma, la Giulietta Veloce, mentre un look meno corsaiolo per la Business, che dovrebbe vantare profilature argentee o cromate.

A VOLTE RITORNANO Gradito ritorno sotto il cofano della Giulietta Veloce pare proprio sia rappresentato dal 2.0 turbodiesel da 170 CV a cui si abbina il cambio automatico a doppia frizione TCT a 6 rapporti ed in linea con le norme EURO 6D-Temp. Al momento non si conoscono i prezzi ed i tempi di arrivo in concessionaria, ma è verosimile attendersi una presentazione ufficiale in vista del Salone di Ginevra.


TAGS: alfa romeo alfa romeo giulietta