Autore:
Lorenzo Centenari

L'ETÀ DELLA RAGIONE Vent'anni fa o poco più il fenomeno atterrò sul pianeta Terra, e fu subito psicosi collettiva. Oggi Smart è un brand maturo, benché conservi i tratti giovanili e scanzonati degli esordi. La svolta elettrica incombe, presto non esisterà modello Smart che avanzi spinto da un motore a combustione interna. Al Salone di Ginevra, il più sbarazzino dei marchi Daimler porta in scena Forease+, prototipo di citycar (elettrica) dalla capote removibile e il design tutto particolare. Di Forease+, in generale del percorso intrapreso da Smart verso un futuro ad energie pulite, ci parla in video Vadim Odinzoff, Press Relations & Communications di Mercedes-Benz Italia.


TAGS: auto elettrica interviste ginevra 2019 smart forease+ concept smart ginevra 2019