Autore:
Marco Congiu

E VENNE IL GIORNO Dopo una lunga serie di teaser e di avvistamente, finalmente è arrivato il momento del debutto della nuova Skoda Scala, la Segmento C di Mlada Boleslav che proverà ad alzare i propri volumi di vendita andando a succedere alla Rapid. Presentata a Tel Aviv, la nuova vetura del costruttore del gruppo Volkswagen punta a stupire per un look ancor più caratterizzante che in passato, ricavato direttamente dalla Vision RS del Salone di Parigi, per tanta tecnologia smart di bordo e per molte proposte in linea con la filosofia costruttiva: simply clever. Le rivali sono forti e accreditate, dalla nuova Ford Focu all'intramontabile Volkswagen Golf, passando per Renault Megane, Opel Astra e Seat Leon. Con dimensioni di 4,36 m per 1,79 m e alta 1,47 m, la Skoda SCala si posiziona nel cuore della categoria. Riuscirà a convincere in un settore una volta cuore del mercato?

SPIA E LASCIA SPIARE Come da usanza recente, Skoda ha diffuso una galleria di foto di un muletto dalla carrozzeria totalmente rivestita da pellicole provvisorie, una sorta di falso servizio di spy photos. Utile però a generare curiosità, perché in questo modo l'auto viene data in pasto al pubblico a spizzichi e bocconi. E proprio come fosse una serie tv, non resisti a non sapere come va a finire. Ah, abbiamo anche uno spy video: lo trovate in gallery

SPAZIO NE ABBIAMO? Al posteriore fa il suo debutto la scritta SKODA in luogo del classico badge. Detto degli ingombri esterni, Scala avrà anche un'ottima abitabilità interna grazie al passo di ben 2.649 mm: ai passeggeri posteriori è riservato uno spazio alle ginocchia di 73 mm. Capacità di carico? Da 467 litri a 1.410 litri abbattendo i sedili di seconda fila, quindi siamo ai vertici assoluti del segmento.

VERY CLEVER Il valore aggiunto di nuova Skoda Scala risiede tuttavia nel suo completo equipaggiamento, nulla a che vedere con la sparagnina Rapid. Potrà essere equipaggiata con gruppi ottici anteriori e posteriori a LED, in più sarà la prima Škoda con indicatori di direzione posteriori dinamici. Su richiesta, anche il gancio di traino, collocato a scomparsa dietro il paraurti posteriore e dispiegato elettricamente alla pressione di un tasto. Tra le tipiche soluzioni Simply Clever figurano infine l’ombrello, inserito in un apposito vano nella portiera del conducente, il raschietto per il ghiaccio all’interno dello sportello del bocchettone di rifornimento e il portellone elettrico.  

HI-TECH SKODA Scala potrà essere ordinata anche con Virtual Cockpit e display da 10,25 pollici ampiamente configurabile, mentre lo schermo a centro plancia può arrivare fino a 9,2 pollici, nessuno come lui nella categoria delle compatte. In opzione, anche apertura e chiusura del veicolo a distanza via smartphone, aggiornamento “over the air” di mappe di navigazione e del sistema operativo stesso, inoltre eSIM integrata per accesso al web in standard LTE ad alta velocità. Dalle prime immagini emerge l'impressione di un'attenzione alla qualità e allo stile superiore rispetto al passato (di Skoda).

ANGELI CUSTODI Tra i sistemi di sicurezza figurano Side Assist (monitora l’angolo cieco e avverte chi guida del sopraggiungere di un veicolo in caso di sorpasso, range utile fino a 70 metri), Blind Spot Detect (range di funzionamento fino a 20 metri), Side Assistant con Rear Traffic Alert (monitora il traffico trasversale durante la retromarcia), Adaptive Cruise Control fino a 210 km/h, Lane Assistant per il mantenimento attivo delle corsia di marcia e Front Assistant con funzione di frenata di emergenza.

IBRIDA E NON SOLO Skoda Scala 2019 avrà motorizzazioni in linea con quanto già visto nella storia recente del Gruppo Volkswagen: questo significa propulsori a 3 e 4 cilindri turbobenzina e turbodiesel. Si parte con 1.0 TSI 95 cv o 115 cv, 1.5 TSI 150 cv (anche con DSG a 7 rapporti), inoltre (lato diesel) 1.6 TDI 115 cv. Non manca l'alternativa turbo metano (1.0 G-TEC 90 cv). Con ogni probabilità si aggiungeranno in seguito anche versioni elettrificate ibride plug-in che potrebbe portare la potenza complessiva del powertrain a 245 cv grazie al 1.5 benzina e ad un motore elettrico da 102 CV.

QUANDO ARRIVA I prezzi della nuova Skoda Scala verranno ufficializzati a marzo, quando inizieranno le prevendite e le prenotazioni in concessionaria. Le prime consegne sono previste per il mese di maggio 2019.


TAGS: skoda compatte skoda scala scala