Autore:
Giulia Fermani

Al Salone di Ginevra 2019, dove Lexus festeggia i suoi 30 anni, premiere europea per Lexus LC Convertible e Lexus RC F Track Edition. La prima è una concept car convertible che esprime la futura direzione stilistica della iconica coupé LC mentre per la nuova gamma Lexus RC F design rinnovato, aerodinamica e performance migliorati. Ecco cosa ci racconta Andrea Saccone, Responsabile Comunicazione e Relazioni Esterne Lexus Italia.

LC CONVERTIBLE Lexus LC Convertible, la variante scoperta della coupé giapponese in uscita (probabilmente) nel 2020 punterà in alto e sfiderà Porsche 911 Cabrio &Co. 4.770 mm in lunghezza, 1.920 mm in larghezza e 1.340 mm in altezza, con un passo di 2.870 mm nei suoi sbalzi ridotti e i cerchi da 22 pollici sembra già fatta e finita, malgrado lo status di prototipo.

RC F TRACK EDITION Aerodinamica tutta nuova, pesi ridotti (riduzione totale compresa tra i 70 e gli 80 chilogrammi rispetto alla RC F)  nuove sospensioni e uno stile rinnovato per la coupé di lusso Lexus RC F Track Edition. Disponibile in due colorazioni esterne, Bianco F Sport e Grigio Matt, la Track Edition monta lo stesso motore 5.0 V8 aspirato in dotazione di tutti i modelli RC F. Tutto nella sua realizzazione è volto a migliorare il comportamento aerodinamico: all’anteriore, l’esclusivo alettone in fibra di carbonio, al posteriore, l’alettone fisso in fibra di carbonio sostituisce l’active spoiler in dotazione della RC F standard. I freni Brembo con dischi carboceramici, oltre ad essere decisamente più leggeri rispetto alla controparte in acciaio, sopportano anche al meglio le sollecitazioni dovute alla guida su pista. 


TAGS: lexus salone di ginevra 2019 ginevra 2019 novità ginevra 2019 lexus ginevra 2019 Lexus LC Convertible Concept Lexus RC F Track Edition