Autore:
Marco Congiu

QUASI DA CORSA Lexus, oltre ad essere il brand premium di Toyota, è anche impegnata nei vari campionati turismo in giro per il mondo. E, proprio da quel sapere, è stata realizzata la RC F, coupé sportiva dall'indubbio fascino esotico. Lanciata pochi anni fa, la RadicalCoupé – questo il significato della sigla – si rifà il loom in occasione del Salone di Detroit 2019, dove ha esordito in tutta la sua derivazione sportiva.

F COME FUJI Minime le modifiche dal punto di vista estetico, concentrate sulla fanaleria anteriore e posteriore, oltre alla presa d'aria a clessidra che domina l'avantreno. Sotto l'aspetto tecnico, invece, i tecnici nipponici si sono sbizzarriti: aumenta la potenza, che adesso tocca i 479 CV, mentre chi si sente più un animale da posta potrà optare sulla versione Track Edition, che debutta nella kermesse americana. Si risparmiano in questo caso 80 kg, oltre a dotare la coupé di un aspetto più corsaiolo dovuto ad estrattore, minigonne e profilo alare posteriore.

VINTAGE Trovare, di questi tempi, un'auto spinta da un propulsore aspirato non è cosa comune. Quasi a sorpresa, Lexus si dimostra fedele a questa linea, con l'intramontabile V8 aspirato da 5.0 litri capace di erogare 479 CV e 535 Nm di coppia massima. Il cambio automatico a 8 rapporti ed i launch controll fanno il resto per spingere questa creatur nello scatto da 0 a 100 km/h in 4,2”.

DA NOI Non sappiamo ancora se e quando la Lexus RC F 2019 sarà importata anche nel nostro mercato, così come ignoto resta il prezzo di questa coupé dichiaratamente sportiva.  


TAGS: lexus detroit 2019 salone di detroit 2019 lexus rc f 2019