Autore:
Luca Cereda

AL TOP Si chiama LC Convertible la sorpresa di Lexus al Salone di Detroit 2019, una concept che prefigura la variante scoperta della coupé giapponese in uscita (probabilmente) nel 2020. Punterà in alto: sfiderà Porsche 911 Cabrio &Co.

IL LOOK L'auto, una 2+2 a tetto retrattile (morbido o rigido? Non si capisce ancora), sembra già fatta e finita, malgrado lo status di prototipo e scenografici cerchi da 22''. Eppure la Casa non si sbilancia riguardo il suo futuro, che però sarà certamente su strada. Basta pazientare.

HA PRESENZA Lunga 4 metri e 77 cm, larga 1 metro e 92 cm e con un passo di 287 cm, la Lexus LC Convertible Concept sfoggia uno stile atletico e colpisce soprattutto al posteriore. Con il classico design a cuneo della LC e il motivo a tridente che abbraccia i fari: ecco, quest'ultimo elemento potrebbe venire ridimensionato una volta che questa roadster andrà in produzione. Il motore - al momento non dichiarato – sarà probabilmente un V8 aspirato nella variante LC 500e un V6 3.5 litri abbinato a un modulo elettrico per la Hybrid.


TAGS: detroit 2019 lexus lc convertible