Autore:
Lorenzo Centenari

METAMORFOSI Di giorno, quando il sole è alto e i riflessi sono rapidi, guidi tu, come se fossi a bordo di una sportiva (fuori dal) comune. Di notte, quando la stanchezza bussa alla portiera e il buio ostacola la vista, è l'auto stessa a prendere i comandi, e a riportarti a casa sano e salvo. Non prima di aver convertito il cockpit in una lussuosa cabina di business. Star del NAIAS di Detroit, Nissan IMs concept è l'essenza della guida autonoma, di quella almeno che verrà nei prossimi decenni. La propulsione elettrica e le forme futuristiche completano il pacchetto.

Nissan IMs concept a Detroit 2019

SCHEMA 2-1-2 Espressione massima della divisione Intelligent Mobility di Nissan, curiosamente (visto il trend) la IMs concept ha le sembianze di una berlina anziché di un crossover: pianale vicino a terra, abitacolo più alto del solito, ma solo per lasciare spazio al pacco batterie. A proposito di interni: caratteristica principale del prototipo in mostra al Cobo Hall è la natura bivalente del suo "arredamento". Non solo, in modalità "autonomous driving", volante e pedaliera si ritraggono: nella trasformazione entrano infatti in gioco anche i sedili, orientabili quelli anteriori, a scomparsa i due laterali posteriori, per un divanetto tripartito che muta così in una poltroncina singola, con tanto di morbidi braccioli. Ecco perché la definizione di abitacolo "2+1+2". Nel video, il suo funzionamento.

Nissan IMs concept, il sedile posteriore Premium

ELECTRIC POWER In materia di alimentazione, Nissan IMs concept è spinta da due motori elettrici (uno per asse) dalla potenza complessiva di 489 cv e dal valore di coppia motrice di 800 Nm. L'autonomia di oltre 600 km (622 km) è assicurata da una super batteria da 115 kWh a carica ultrarapida. La IMs non è destinata alla produzione di serie, non almeno nel breve-medio termine. Ma un giorno, sostengono a Tokyo, la mobilità verrà risolta da strumenti come questi. Cioè da berline lusso intelligenti, digitali, di design squisito.


TAGS: nissan auto elettrica guida autonoma detroit 2019 nissan IMs concept