Autore:
Luca Cereda
Pubblicato il 14/12/2018 ore 17:35

VERSO IL NAIAS L'ora delle Infiniti ibride ed elettriche scatterà solo nel 2021, ma al Salone di Detroit 2019 avremo un concreto esempio di quel che ci attende. Una crossover, probabilmente di taglia media, spinta unicamente dalla batteria.

UN ASSAGGIO La Casa giapponese si è limitata a rilasciare un'immagine teaser – a dire il vero piuttosto promettente – che annuncia il debutto al Salone americano. E stop. Nessuna indicazione tecnica né sulle tempistiche che riguardano la produzione in serie. Si aggiunge semplicemente che questa concept indicherà la strada futura del design Infiniti e dello suo sviluppo tecnologico, riallacciandosi al discorso già avviato dalla concept Q Inspiration e dalla Prototype 10.

EV, MA DI CHE TIPO? Infiniti aveva già annunciato il lancio del primo modello elettrico nel 2021 già mesi fa, con l'ambizioso intento di farne oltre il 50% del mix di vendita entro il 2025. La prima Infiniti a batteria sarà una berlina o una crossover. C'è da capire se sarà una full electric oppure una elettrica ad autonomia estesa, che prevede, cioè, il motore termico per ricaricare in marcia le batterie, con il vantaggio di non dipendere dalle fonti di ricarica esterna. La Casa sta lavorando su entrambe le tecnologie per il futuro.   


TAGS: infiniti detroit 2019