Autore:
Lorenzo Centenari

ELITE Ecoincentivi, un privilegio riservato a pochi eletti. Ma chissà che a poco a poco la platea non venga estesa a una manciata di new entry. Dal 1° marzo 2019 il tanto chiacchierato bonus-malus è in vigore. Non è nemmeno chiaro il meccanismo (non ancora?!?), è invece noto l'elenco dei modelli auto che vi accedono. Formula piena (6.000 euro con rottamazione, 4.000 euro senza rottamazione) gli esemplari dal tasso di emissioni di CO2 da 0 a 20 g/km, in misura parziale (2.500 euro con rottamazione, 1.500 euro senza rottamazione) quelli invece da 21 a 70 g/km di CO2. Il Salone di Ginevra è in pieno svolgimento: che in materia di ecobonus riservi qualche buona notizia? Di auto elettriche e plug-in hybrid, in effetti, i padiglioni sono pieni zeppi. Ecco, anche in video, la top 5 dei modelli in arrivo tra il 2019 e il 2020 che si aggiungeranno alla lista dei "buoni". A patto che una volta sul mercato non costino, come da decreto, più di 61.000 euro...

Peugeot 208 elettrica

1. NUOVA PEUGEOT e-208 Non solo una generazione tutta nuova. Una volta in vendita (autunno 2019, ma le prenotazioni online sono già aperte), la best seller del Leone si declinerà anche nella variante a zero emissioni. Per Peugeot 208 elettrica, prezzo nell'ordine dei 30.000-32.000 euro e bonus pieno (4.000 euro o 6.000 euro).

Seat el-Born concept 2020

2. SEAT EL-BORN La prima elettrica del marchio iberico (420 km di autonomia) sarà in vendita nel 2020 a un prezzo di circa 30.000 euro. Anche per Seat el-Born, accesso al bonus integrale (4.000/6.000 euro).

BMW Serie 2 Active Tourer Plug-in Hybrid 2019

3. BMW 225XE ACTIVE TOURER L'edizione plug-in hybrid della monovolume bavarese accresce la propria autonomia in modalità elettrica fino alla soglia teorica di 57 km. Ne consegue che il consumo combinato scende a 1,9 l/100 km, le emissioni di CO2 a 43 g/km. Con un prezzo di 38.000-39.000 euro, BMW Serie 2 Active Tourer PHEV conquista il bonus di seconda fascia (1.500/2.500 euro).

Jeep Renegade Plug-in Hybrid 2020

4. JEEP RENEGADE PHEV Finalmente, una proposta ibrida ricaricabile anche dal Gruppo FCA. Dal 2020, la gettonatissima Jeep Renegade avrà la propria ibrida plug-in. I valori di consumi ed emissioni non sono ancora noti, immaginiamo tuttavia una soglia non superiore ai 40-50 g/km di CO2, e un prezzo attorno ai 40.000-42.000 euro. E anche la Jeep stacca l'assegno da 1.500 euro (2.500 euro con rottamazione).

Kia Niro Plug-in Hybrid 2019

5. KIA NIRO PLUG-IN HYBRID Chiudiamo la rassegna con un altro classico della propulsione ibrida plug-in. Nel 2019, Kia Niro si rinnova e trascina verso l'alto anche la sua edizione PHEV, ora accreditata di 49 km di autonomia in elettrico nel ciclo misto. Emissioni CO2 a 31 g/km, prezzo attorno ai 36-37.000 euro. Bingo, anche Niro accede al tagliaprezzi (-1.500/2.500 euro).


TAGS: auto elettrica auto ibride plug-in ginevra 2019 ecoincentivi 2019 ecobonus 2019