Skoda Vision iV: il concept per un'auto elettrica a Ginevra 2019
Salone di Ginevra 2019

Skoda Vision iV, l'auto elettrica in formato Suv coupé


Avatar di Emanuele Colombo , il 04/03/19

2 anni fa - 2 motori elettrici e 306 cv di potenza. E all'interno, sedili girevoli

Due motori elettrici, 306 cavalli e trazione integrale. All'interno, i sedili girevoli. Vision iV un antipasto del futuro Skoda

Benvenuto nello Speciale GINEVRA 2019, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario GINEVRA 2019 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

ELETTRO-CONCEPT Un crossover coupé a quattro porte: ecco di che consiste il concept Skoda Vision iV che il marchio ceco presenta al Salone di Ginevra 2019. Dopo i primi bozzetti, ora altre immagini della nuova auto elettrica, prima Skoda basata sulla piattaforma Modular Electric Drive Kit (MEB) del Gruppo Volkswagen.

GLI INTERNI L'ultimo dei disegni divulgati fu le scorse settimane quello degli interni e mostrava una plancia pulitissima, con linee che esaltavano una sensazione di spazio in larghezza. Impressioni confermate: la strumentazione è minimale, completamente digitale, mentre lo schermo a centro plancia per i controlli dell'infotainment è realizzato in modo da sembrare sospeso, con un piano d'appoggio antistante per rendere più comodo l'uso del display touch. L'architettura elettrica della Skoda Vision iV rende superfluo il tunnel della trasmissione e lo spazio tra i sedili (girevoli) è stato utilizzato interamente in funzione portaoggetti, con due stazioni di ricarica a induzione per altrettanti smartphone. Il volante, infine, è a due razze. 

VEDI ANCHE



SCARPE GROSSE Skoda Vision iV ha linee tese e sportive, esaltate da cerchi da 22 pollici. Parafanghi pronunciati e linea del tetto sfuggente esprimono dinamismo e l'aerodinamica è ottimizzata attraverso l'impiego di portiere senza maniglie e telecamere a rimpiazzare gli specchietti laterali, montate su supporti che richiamano le pinne degli squali. Elettro-dinamica? Due motori elettrici, uno per asse, da 306 cv di potenza complessiva. Skoda promette un'autonomia di 500 km (ciclo WLTP) e tempi di ricarica di 30 minuti per rigenerare l'80% delle batterie.

GIOCHI DI LUCE Oltre alle linee che reinterpretano in chiave più moderna gli stilemi classici del design Skoda, a partire dalla griglia frontale, ci pensano alcuni giochi di luci a sottolineare larghezza e sportività del design. La fascia orizzontale di luci nella parte superiore della calandra dà grinta all'anteriore, mentre il posteriore è caratterizzato da gruppi ottici definiti "cristallini" con tecnologia LED, da una striscia di luci sopra il diffusore e dalle lettere della scritta ŠKODA illuminate in rosso.

ALTRE NOVITÀ IN ARRIVO Skoda Vision iV fa parte di piano industriale, quello del marchio boemo, che prevede di introdurre 10 modelli elettrificati entro il 2022. I primi a entrare in produzione di serie saranno l'ammiraglia Superb PHEV con motorizzazione ibrida plug-in e la versione a batteria della compatta Citigo (qui tutte le novità Skoda in uscita). Nel 2020 seguiranno i primi veicoli basati sulla piattaforma MEB.


Pubblicato da Emanuele Colombo, 04/03/2019
Gallery
ginevra 2019
Logo MotorBox