Autore:
Emanuele Colombo

LA CONCEPT PER GINEVRA Un crossover coupé a quattro porte: ecco come sarà il concept Skoda Vision iV che la casa ceca presenterà al salone di Ginevra 2019. Vi presentiamo i primi bozzetti della nuova auto elettrica, che sarà basata sulla piattaforma Modular Electric Drive Kit (MEB) del gruppo Volkswagen.

SCARPE GROSSE Skoda Vision iV ha linee tese e sportive, esaltate da cerchi da 22 pollici. Parafanghi pronunciati e linea del tetto sfuggente esprimono dinamismo e l'aerodinamica è ottimizzata attraverso l'impiego di portiere senza maniglie e telecamere a rimpiazzare gli specchietti laterali: montate su supporti che richiamano le pinne degli squali.

GIOCHI DI LUCE Oltre alle linee che reinterpretano in chiave più moderna gli stilemi classici del design Skoda, a partire dalla griglia frontale, ci pensano alcuni giochi di luci a sottolineare larghezza e sportività del design. La fascia orizzontale di luci nella parte superiore della calandra dà grinta all'anteriore, mentre il posteriore è caratterizzato da gruppi ottici definiti "cristallini" con tecnologia LED, da una striscia di luci sopra il diffusore e dalle lettere della scritta ŠKODA illuminate in rosso.

ALTRE NOVITÀ IN ARRIVO Skoda Vision iV fa parte del piano industriale del marchio, che prevede di introdurre 10 modelli elettrificati entro il 2022. I primi a entrare in produzione di serie saranno l'ammiraglia Superb PHEV con motorizzazione ibrida plug-in e la versione a batteria della compatta Citigo (qui tutte le novità Skoda in uscita). Nel 2020 seguiranno i primi veicoli basati sulla piattaforma MEB.


TAGS: concept auto elettrica suv elettrico ginevra 2019 skoda vision iv skoda ginevra 2019 crossover elettrico