Salone di Ginevra 2019 | video live

Seat si dà all'elettrico, a Ginevra la concept el-Born


Avatar di Lorenzo Centenari , il 06/03/19

2 anni fa - 204 cv, 420 km di autonomia. Tempi di ricarica ultrarapidi: 47 minuti

204 cv, 420 km di autonomia. Tempi di ricarica ultrarapidi: 47 minuti. La prima Seat a batterie sarà anche ultraconnessa. Dal 2020

Benvenuto nello Speciale GINEVRA 2019, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario GINEVRA 2019 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

ELETTRO ANCH'IO Mancava all'appello giusto lei, il socio iberico. Dopo Volkswagen, Skoda, Audi, persino Porsche, ora anche Seat ha la sua elettrica, sebbene ancora nei panni di concept. Al Salone di Ginevra ecco el-Born, prototipo di una monovolume compatta e dal sapore sportivo, squisitamente in linea con la filosofia del marchio stesso. L'anteprima assoluta alla Volkswagen Night del 4 marzo, dalle immagini a nostra disposizione non sfugge nel frattempo come la prima full electric Seat somigli proprio a un'altra zero emission car del Gruppo, la futura Volkswagen I.D. (Neo?). Guarda il video live. 

Seat el-Born concept Seat el-Born concept

VEDI ANCHE



GEMELLE DIVERSE D'altra parte la base meccanica, e questo non è un mistero, è la medesima dell'auto elettrica di Wolfsburg, quella piattaforma che nel gergo tecnico è individuata dalla sigla MEB (Modularer Elektrobaukasten). Stesse origini, percorsi differenti: col logo Seat sul cofano, l'auto elettrica del Gruppo ha una connotazione più dinamica e al tempo stesso giovanile, con tanto di alettone pronunciato, estrattore posteriore, cerchi di grande diametro (20 pollici). Per el-Born, elevato anche il tasso di connettività (a centro plancia un display digitale a sbalzo da 10 pollici) e un set di guida autonoma livello 2. Martorell è per Volkswagen un laboratorio tecnologico e stilistico prezioso. A Ginevra, ecco un prodotto che ne esprime il potenziale.

Seat el-Born concept, gli interni Seat el-Born concept, gli interni

A STAR IS BORN Ma veniamo alle proprietà dinamiche. Seat el-Born (disegnata a Barcellona, in produzione a Zwickau dal 2020) ospita sottopelle un motore elettrico da 204 cv di potenza alimentato da un pacco batterie ad alta intensità (62 kWh) compatibile con la ricarica rapida a corrente continua fino a 100 kW. Significa che la piena autonomia (420 km nel ciclo WLTP), o quantomeno l'80% della carica, può essere recuperata in appena 47 minuti. Accelerazione 0-100 km/h in 7,5 secondi, piacere di guida favorito anche da una silohuette aerodinamica. el-Born, le colonnine ti aspettano.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 06/03/2019
Gallery
ginevra 2019
Logo MotorBox