Autore:
La redazione

SIAMO SUL CAMPO La macchina organizzativa del Salone di Francoforte è partita per preparare l'edizione numero 68, in programma dal 12 al 22 Settembre 2019. Come sempre MotorBox sarà sul campo per aggiornarvi in diretta su ogni news di prodotto, sulle informazioni logistiche e su tutto ciò che riguarda il Salone dell'auto di Francoforte

BIGLIETTI Visitare il Salone di Francoforte 2019 per una giornata intera (dalle 9 alle 19) costa 33 euro per gli adulti, 13 euro per i ragazzi dai 7 ai 17 anni ed è gratuito per i bambini dai 0 ai 7 anni non compiuti. Il biglietto ridotto, per gli adulti, che prevede orari di ingresso dalle 15 alle 19, costa invece 20 euro.

NOVITÀ AUTO Quasi ufficiale la presenza al prossimo Salone di Francoforte della misteriosa Lamborghini LB48H, nome in codice della futura hypercar ibrida. Le prime indiscrezioni sulle caratteristiche del powetrain ipotizzano la combinazione di un V12 aspirato da 789 CV con un motore elettrico da 49 CV, per una potenza totale di 838 CV. In occasione del Salone di Francoforte 2019 il marchio britannico è infatti pronto a presentare tre diverse versioni dell’iconico fuoristrada Land Rover Defender

NUOVI MODELLI Altra probabile candidata al debutto a Francoforte è la Volkswagen Tiguan R, versione più sportiva del SUV tedesco, con trazione integrale e motore 4 cilindri a benzina da 2.0 litri da 300 CV e 410 Nm, che si piazzerà un gradino più in alto in gamma rispetto alla Tiguan R-Line con il turbodiesel BiTDi da 240 CV. Al suo fianco sullo stand VW ci sarà anche la Volkswagen ID.3. Passerella inaugurale al Salone di Francoforte 2019 anche per la Porsche Taycan, prima elettrica della Casa di Zuffenhausen. Al loro fianco anche il restyling della Opel Astra e la Skoda Octavia: mild? Plug-in? Si vedrà. 

ALTRE NOVITA' Altra novità in arrivo al Salone di Francoforte 2019 è la Hyundai i10 di terza generazione, utilitaria della quale già da tempo si rumoreggia di una prossima rivoluzione tecnica e stilistica. Non sarà in concessionaria prima del 2020. Insieme a Francoforte anche la Mini Elettrica: l’autonomia è di 270 km con una ricarica mentre la potenza sviluppata è di 184 CV e 270 Nm sulle ruote anteriori. In passerella ci sarà anche la nuova Kia XCeed 2020, che andrà in vendita ad ottobre, subito dopo il Salone, con prezzi a partire da 24.000 euro circa.

E ANCORA... Una delle prime marche di cui possiamo ipotizzare le novità è Seat, visto che i muletti della nuova Seat Leon 2020 sono stati nuovamente fotografati - con camuffature ridotte - nel corso di recenti test al Nurburgring. Grande attesa, per la Leon, riguarda le motorizzazioni, che dovrebbero comprendere versioni mild hybrid e plug-in hybrid con 50 km di autonomia nella marcia 100% elettrica. Anche Ford sarà presente a Francoforte 2019, con la Kuga e la Puma. Per lei i designer della casa dell’Ovale blu hanno scelto linee morbide e tondeggianti, a fronte di una concorrenza che punta su uno stile più “estremo”. 

BMW Tra le presenze confermate anche Bmw M3 2020, che si prepara a calcare il palco di Francoforte con potenze oltre 500 cv, peso ridotto di 65 kg rispetto alla generazione precedente e la variante Pure con cambio manuale e trazione posteriore. E' sfida aperta all'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio. Allo stand Bmw anche la coupé ad alte prestazioni Bmw M8potrebbe diventare la più potente vettura stradale mai prodotta dal marchio. 

MERCEDES Presenza massiccia per la Casa della Stella a Francoforte 2019. Al Salone di settembre Mercedes presenterà la GLA, la Classe A ibrida plug-in e la GLB 7 posti. 

Più in basso in questa stessa pagina tutte le novità del Salone. 

 

 


TAGS: salone di francoforte novità auto salone di francoforte 2019 francoforte 2019