Autore:
Giulia Fermani

UNA IBRIDA A FRANCOFORTE Mercedes si prepara ad ampliare la gamma di motorizzazioni per la Classe A. Al Salone di Francoforte 2019 la quarta generazione debutterà nella tanto attesa variante ibrida. Nome di battesimo della PHEV, che promette 60 km di autonomia in solo elettrico, sarà Mercedes A 250 e. 

DUE MOTORI La variante ibrida ricaricabile pronta alla sfilata di Francoforte potrà contare su due motori: al turbo benzina sviluppato in collaborazione con Renault e Nissan, lo stesso quattro cilindri da 1.3 litri da 163 cv e 250 Nm in dote alla A 200, arriverà in aiuto un’unità elettrica capace di erogare 101 cv e altri 299 Nm di coppia massima. Secondo le prime indiscrezioni, il cambio scelto per A 250 e dovrebbe essere la nuova unità a otto rapporti già confermata, tra le altre, per la GLB recentemente svelata. 

PRESTAZIONI I due motori insieme svilupperanno dunque circa 260 cv, capaci di far raggiungere a nuova Classe A ibrida la velocità massima di 250 km/h permettendole contemporaneamente di coprire lo 0-100 km/h in circa 6 secondi. Il pacco batterie  da 15 kWh che alimenta la versione ibrida le permettono di macinare circa 60 km in sola modalità elettrica alla velocità massima di 140 km/h. La batteria è stata collocata sotto il sedile posteriore, accanto al serbatoio del carburante di A 250 e, che è stato quindi ridotto a 35 litri di capacità


TAGS: mercedes classe a salone di francoforte 2019 francoforte 2019 Nuova Mercedes A250e classe A ibrida