Autore:
Lorenzo Centenari

SEGRETO DI PULCINELLA In apparenza sibillina, la nota che Hyundai ha diffuso oggi lascia in realtà ben poco all'immaginazione. Il "nuovo modello" in arrivo al Salone di Francoforte 2019 è la i10 di terza generazione, utilitaria della quale già da tempo si rumoreggia di una prossima rivoluzione tecnica e stilistica. Di nuova i10, in concessionaria non prima del 2020, Hyundai spara fuori anche una prima immagine. Questa sì, dell'auto non rivela molto. Tranne un piccolo particolare...

TETTUCCIO SOSPESO Di Hyundai i10 terza edizione, quello che il brand coreano condivide in rete è il teaser stilizzato del tre quarti posteriore. Parte inferiore della carrozzeria e tettuccio non sembrano nemmeno toccarsi, come se la citycar facesse a meno del montante C, e tra lunotto e finestrini posteriori non ci fosse alcuno stacco. Per una vetratura senza soluzione di continuità, e di sicuro effetto scenico. Può darsi che il modello in carne ed ossa sia un po' meno audace, e che il sostegno non sia in vetro, ma in metallo lucido. La sensazione di tetto "flottante" non dovrebbe in ogni caso sparire del tutto: la i10 potrebbe insomma assomigliare un po' di più a sorella i20, anch'essa fan di questa soluzione, anch'essa attesa a breve da un turnover di sostanza. Appuntamento all'IAA 2019, forse anche prima. 


TAGS: hyundai teaser citycar hyundai i10 2020 francoforte 2019