Autore:
Marco Rocca

CI SIAMO QUASI L'appuntamento è per domani 28 agosto quando potremo ammirare la nuova Mercedes GLE Coupé 2020. Un modello importante per la Casa tedesca che andrà a scontrarsi a muso duro con rivali del calibro di BMW X6 e della neonata, ma subito apprezzata Audi Q8. 

ANCORA PIU' COUPE' Con avversarie cosi agguerrite, per farsi largo nelle preferenze del pubblico bisognerà sgomitare un pò. Ma con la seconda generazione di GLE, Mercedes vorrebbe proporre una linea ancora più filante, con spunti e rimandi alle coupé best seller di Casa come la CLS o la più piccola CLA. Coda ancora più inclinata, quindi, per proporzioni più filanti. Certo, per quanto sia possibile alleggerire la linea di una tipologia d'auto non tra le più eleganti su piazza. 

SOLO UN FANALE In attesa di domani l'unica foto senza camuffature della nuova GLE Coupé 2020 ritrae un dettaglio del fanale posteriore, che si allunga sulla fiancata con un disegno a goccia pulito ed elegante. Immancabile la fanaleria full led, manco a dirlo per un'auto che, di base, costerà ben più 60mila euro. 

ARRIVA L'MBUX L'abitacolo sarà, con tutta probabilità, un copia e incolla di quello già visto sulla GLE (fresca di una nuova generezione presentata al Salone di Parigi 2018). Questo vuol dire l'arrivo della strumentazione composta dalla coppia di grandi schermi digitali da 12,3 pollici e da tutta la pletora dei più moderni assistenti alla guida, MBUX in primis (ovvero l'oramai famoso assistente vocale by Mercedes). Finiture al top e materiali di grande pregio come d'abitudine completano il quadro, per un arredamento di gran lusso.  

I MOTORI Motorizzazioni diesel e benzina a parte (versioni ibride comprese), top di gamma di nuova Mercedes GLE Coupé sarà dunque l'edizione preparata nei diabolici laboratori AMG. Mercedes-AMG GLE 63 Coupé si avvarrà sempre del 5,5 litri V8 turbo e oltrepasserà quota 600 cv (la generazione ancora oggi in vendita si ferma a 585 cv). Rispetto alle avversarie bavaresi a marchio Audi e BMW, stresserà di più il concetto di eleganza e comfort. Senza ovviamente trascurare la dinamica di guida: le sue sospensioni pneumatiche combineranno filtraggio delle buche con stabilità da super sportiva. Al 'Ring stanno forgiando un fuoriclasse. Noi la toccheremo con mano al Salone dell'Auto di Francoforte 2020 in programma dal 12 settembre, intanto aspettiamo di vederla dal vivo domani. 

 


TAGS: mercedes Mercedes GLE Coupé francoforte 2019 mercedes gle 2020