Autore:
Dario Paolo Botta

SUV IN SALSA CINESE Si chiama Aiways U5 il primo SUV elettrico di fabbricazione cinese a tentare la conquista del mercato Europeo. Parliamo di un crossover dalle forme generose a cinque posti, equipaggiato con le ultime tecnologie disponibili sul mercato, una vettura che si candida a rivaleggiare ad armi pari con i marchi storici del Vecchio Continente nel segmento delle Sport Utility Vehicle a emissioni zero. Si tratta di una prima assoluta: fino a oggi in Europa non si erano ancora viste SUV EV made in China. Aiways fa dunque da apripista, augurandosi di recuperare quanto prima l’oneroso investimento di 1,71 miliardi di euro per la creazione della nuova auto.

SCHEDA TECNICA Aiways U5 può contare su dimensioni di tutto rispetto con i suoi 4,68 metri di lunghezza, 1,86 metri di larghezza e 1,7 metri di altezza. Le linee sono molto razionali e nette, con la fanaleria anteriore che si allunga sul cofano, mentre al posteriore si nota una cornice a LED che ricorda molto da vicino quella di Volkswagen T-Cross. Per quanto riguarda il motore, Aiways U5 monta un propulsore elettrico da 140 kW (190 CV), in grado di sviluppare una coppia massima di 315 Nm. La vettura è costruita a partire dalla piattaforma modulare MAS (Modular Adaptable Structure) in acciaio e alluminio.

BATTERIE E AUTONOMIA Il Suv è alimentato da un pacco batterie con capacità di 63 kWh, questo significa che con una ricarica domestica e una potenza al contatore di 2,3 kW occorreranno verosimilmente più di 24 ore portare le batterie da 0 al 100%. Discorso diverso se si utilizzano le colonnine di ricarica veloce, la Casa garantisce il ripristino dell’80% di carica in solo 27 minuti, purché si abbia a dsposizione potenza sufficiente. L’autonomia dichiarata da Aiways è di 503 km, che sale a 623 km installando un pacco batterie aggiuntivo, rigorosamente a pagamento.

IN VIAGGIO VERSO L’EUROPA In occasione del debutto europeo, previsto per aprile 2020, Aiways ha deciso di far percorrere a due U5 la celeberrima Via della Seta, per raggiungere il Vecchio Continente con le proprie gambe, anzi, con le proprie ruote. Una cavalcata lunga 14.000 km, iniziata nella metropoli di Xi-An nella Cina centrale e diretta verso la Germania, passando per Kazakhstan, Russia, Finlandia, Svezia, Norvegia e Danimarca. Le due auto arriveranno direttamente a Francoforte per l’apertura del Salone dell’auto previsto per giovedì 12 settembre 2019. Ancora nessuna notizia sul fronte dei prezzi, che con ogni probabilità saranno svelati proprio durante la kermesse tedesca.


TAGS: video suv suv elettrico salone di francoforte 2019 francoforte 2019 Aiways Aiways U5