Autore:
Lorenzo Centenari

"E" ALLORA? Vista da lontano, bella bella non la è. Da vicino è tutta un'altra cosa, Honda e è un gioiellino hi-tech che sacrifica forse l'aspetto esteriore, ma che al suo interno ti sorprende da quanto è al passo coi tempi, anzi in netto anticipo. Non è un refuso: l'auto elettrica che Honda porta a Francoforte 2019 si chiama proprio così, semplicemente "e". E molto semplice (oltre che divertente e coinvolgente) promette di essere anche l'esperienza di guida. In città, soprattutto, cioè nel suo habitat naturale. Il suo raggio di sterzata si ferma a 4 metri e mezzo, se non puoi fare inversione a U anche in garage, poco ci manca. Qualche altro highlight.

SPORTY CITYCAR Già in parte vista ai precedenti Saloni dell'auto in veste di concept, nuova Honda e è consiste in una citycar 100% elettrica (la prima della Casa di Tokyo) e 100% digitale. In meno di 4 metri si sviluppa un'utilitaria che di tradizionale ha solo la sagoma: niente motore termico, ecco al suo posto un propulsore sincrono da 154 cv e 300 Nm (o da 136 cv in versione leggermente depotenziata), cifre grazie alle quali esprimere performance degne di una sportiva vera e propria (0-100 km/h in 8 secondi). Anche perché le batterie, ultracompatte ma anche potenti (35,5 kWh di capacità), sono piazzate sotto l'abitacolo in posizione centrale, contribuendo così a bilanciare il centro di gravità e favorendo le proprietà di agilità e neutralità della vettura. Autonomia? 220 km. Tempi di ricarica? 30 minuti, almeno all'80%.

ONE PEDAL Propulsione elettrica a parte, Honda e si fa notare grazie al proprio cruscotto digitale "coast to coast". Quadro strumenti, display multifunzione (due da 12,3 pollici), inoltre i due schermi che proiettano le immagini riprese dai due specchi retrovisori esterni elettronici (sì, sono di serie), danno vita come a un'unica striscia digitale a tutta larghezza, dall'interfaccia al sfioramento ma anche a comando vocale. La parola d'ordine per svegliare l'assistente personale? "Ok, Honda" (vi ricorda niente?). Servizi anche da remoto grazie all'app per smartphone My Honda+, apertura porte inclusa. Ah, niente pedale del freno: un solo comando, quello dell'acceleratore, alzando il piede dal quale Honda e rallenta automaticamente per effetto del potente freno motore. Sarà in vendita dall'estate 2020, costerà a partire da 35.500 euro. Non proprio una low cost, ma si sa, queste benedette batterie...


TAGS: honda auto elettrica honda elettrica francoforte 2019 honda e