FUGA IN AVANTI In anticipo rispetto al Salone di Francoforte, kermesse individuata per l'esordio, Mercedes Classe A e Classe B ibride plug-in spifferano prezzi e dati tecnici. Per Mercedes A 250 e, già ordinabile, listino (in Germania) a partire da 36.940 euro in caso di carrozzeria convenzionale, da 37.300 euro A 250 e Sedan. Mercedes B 250 e sarà in vendita qualche settimana più tardi: preparate comunque un assegno di 37.660 euro, valore al quale andrà sottratto l'ecobonus di seconda fascia, quello appunto riservato ai plug-in hybrid.

QUALCHE NUMERO Riepiloghiamo le caratteristiche salienti. Classe A e Classe B plug-in prendono le mosse dalle rispettive versioni equipaggiate di 4 cilindri 1.3 turbo benzina da 163 cv, unità insieme alla quale ora convive un motore elettrico da 75 kW (102 cv) alimentato da batterie da 15,6 kWh di capacità (e 150 kg di peso). Potenza di sistema di 218 cv, coppia massima di 450 Nm. Il range teorico di percorrenza elettrica ammonta a 70 km, tuttavia l'autonomia è misurata secondo il ciclo di omologazione NEDC: convertita secondo i criteri WLTP, la distanza dovrebbe aggirarsi attorno ai 60 km, pur sempre oro colato. La ricarica? Da rete domestica e Wallbox da 7,4 kW, 1 ora e 45 minuti

ECO-SPORT Autonomia a zero emissioni a parte, per Mercedes A 250 e (e B 250 e) performance di tutto riguardo: accelerazione 0-100 km/h in 6,6 secondi, velocità massima di 235 km/h (140 km/h in modalità EV). Sul lungo periodo, consumo combinato di 1,4 l/100 km ed emissioni di CO2 di 33 g/km (ecco perché l'ecobonus). Piaccia o no, l'ibrido ricaricabile (la transizione più equilibrata in direzione dell'elettrico puro) sarà presto all'ordine del giorno. Nella sola gamma di Stoccarda, di plug-in hybrid nel 2020 si conteranno una ventina di modelli.


TAGS: mercedes ibride plug-in francoforte 2019 mercedes A 250 e mercedes B 250 e