SPIRITO RALLY La nuova Skoda Scala Monte Carlo incarna al meglio la lunga tradizione della Freccia alata nel motorsport. L’edizione speciale della hatchback ceca, realizzata per celebrare i successi del brand nella famosa competizione sportiva che si tiene lungo le strade sopra il Principato, debutta al Salone di Francoforte 2019, in programma dal 12 al 22 settembre. Si tratta di una versione speciale che si arricchisce di alcuni elementi estetici originali e innovativi, pensati per sottolineare ancor di più l’anima racing della vettura. Skoda Scala Monte Carlo potrà essere ammirata presso il padiglione 3.0, stand A11.

COME CAMBIA Tante le modifiche all’esterno, a partire dagli esclusivi elementi estetici in colore nero che si abbinano alle calotte degli specchietti retrovisori e alla nuova calandra lucida. Il paraurti è stato completamente rinnovato, con nuove appendici aerodinamiche studiate per migliorare le doti velocistiche della vettura. Al posteriore spicca il lattering Skoda applicato sul portellone, mentre i cerchi in lega da 17” pollici di serie (da 18” in opzione) conferiscono alla Scala Monte Carlo un look grintoso e sportiveggiante. Questi si abbinano perfettamente alle minigonne laterali nero lucido, pensate per incrementare l’aderenza e conferire maggior stabilità in curva.

Skoda Scala Monte Carlo: gli interni

INTERNI RACING L’abitacolo si arricchisce con sedili sportivi specifici con poggiatesta integrato. Quasi ovunque si notano le finiture rosse che, oltre a rivestire l’imbottitura laterale delle sedute, ricamano il volante multifunzione a tre razze. Nero, in contrasto, il cielo dell’abitacolo su cui si riflette la colorazione rossa dell’impianto LED che illumina la console centrale. Gli amanti delle corse non potranno poi non apprezzare la pedaliera in alluminio e i tappetini con logo specifico.

LA TECNICA Nel complesso la meccanica della Skoda Scala, che troviamo anche sulla versione speciale Monte Carlo, deriva quasi interamente dalla sorella “maggiore” Volkswagen Golf. Poche le notizie sulla motorizzazione che equipaggerà la nuova versione sportiva, quello che sappiamo è che Skoda Scala monta propulsori benzina che vanno da 1.0 TSI al 1.5 TSI ACT (con sistema spegnimento cilindri - Active Cylinder Management) e 1.6 TDI per quanto riguarda il Diesel. Buio assoluto per quanto riguarda invece prezzi e arrivo nei concessionari, qualche notizia in più l'avremo sicuramente dopo Francoforte.


TAGS: skoda skoda scala francoforte 2019 Skoda Scala Monte Carlo