Autore:
Luca Cereda

FOR FUN Era annunciato. Eicma 2018 ci porta una Ducati Hypermotard tutta nuova, in arrivo in concessionaria nel 2019 e presentata a Milano anche nella versione più racing, la Hypermotard SP. Guarda il nostro video live dallo stand Ducati a Eicma 2018. 

A DIETA Sorpresa fino a un certo punto, dunque (al link che segue potete trovare la nostra anticipazione sulla nuova Hypermotard 950). Ma una moto profondamente rinnovata, quello sì. Che si dichiara più agile, anzitutto, perché più stretta e alleggerita di 4 chili – dei quali 1,5 grazie alla dieta imposta al motore. Il telaio a traliccio è di nuovo disegno, abbinato a un inedito telaietto posteriore in tubi che prende in custodia il doppio scarico (al posto dello scarico singolo del modello uscente).

IL MOTORE Al reparto ciclistica troviamo nuovi cerchi, dischi freno con flange in alluminio e forcella Marzocchi con steli in alluminio. Il motore Testastretta della nuova Ducati Hypermotard 950 è un'evoluzione del bicilindrico già in dote a questa fun bike: 937 cc di cilindrata, più potente (arriva a 114 cv) e governato da un'elettronica di gestione (griffata Bosch) nuova.

CHIPS A proposito di elettronica, niente male il pacchetto della Hypermotard 2019, che comprende l’ABS Cornering Bosch con funzione Slide by Brake, il Ducati Traction Control Evo (DTC EVO), il Ducati Wheelie Control (DWC) EVO e il Ducati Quick Shift (DQS) Up and Down EVO.

ESSEPI Quest'ultimo è di serie sulla Ducati Hypermotard 950 SP, la più spinta. Non perché è più potente ma perché è allestita con sella piatta, sospensioni Öhlins a corsa maggiorata, per garantire un angolo di piega fino a 3° maggiore, e cerchi forgiati Marchesini.


TAGS: eicma 2018 ducati hypermotard 2019 eicma 2018 ducati