Autore:
Marco Rocca
LA PIU' POTENTE DI SEMPRE La prossima hypercar di Pininfarina non sarà solo bella, come suggerisce il teaser diffuso in rete, ma potrebbe anche essere l'auto di produzione più potente del mondo. Perché? 
 
CHE NUMERI!!! Presto detto. La nuova Pininfarina PF0 utilizzerà un propulsore elettrico firmato dalla compagnia croata Rimac, proprio quella che fino ad oggi deteneva il primato con la sua Rimac C Two da 1.888 cv. Sulla carta la nuova PF0 ha qualcosa come 1.927 cavalli suddivisi su 4 motori, uno per ruota. Mostruosa la coppia, che dovrebbe superare di slancio i 2.000 Nm.  Ma vi rendete conto? 
 
0-300 IN 12 SEC Il tutto si tradurrebbe in uno scatto 0-100 km/h in meno di 2 secondi per una velocità di 350 chilometri l'ora. Ma non è tutto, visto che il dato più strabiliante è rappresentato da quei 12 secondi che le permettono di passare da 0 a 300 orari. E' o non è lei la supercar più potente in produzione? Davvero tanta roba considerando un'autonomia di circa 500 km.  
 
A GINEVRA 2019 Insomma pare proprio che il progetto stia prendendo la via della produzione in serie sempre più velocemente tanto che l’anteprima è fissata in quel di marzo in occasione del Salone di Ginevra 2019. La nuova FP0 sarà solo la prima di una gamma più articolata di modelli tutti all’insegna dell’esclusività e del lusso, tutte elettriche a batteria. 
 
FACCIAMO CHIAREZZA Per chi ancora non lo sapesse, la nuova PF0 nasce dall'unione della Pininfarina e della Automobili Pininfarina, due società diverse. L'indiana Mahindra è proprietaria della prima e maggior azionista della seconda. Della nuova PF0 verranno prodotti solo 150 esemplari al prezzo di circa 2 milioni di euro. 
 
 
 
 

TAGS: pininfarina mahindra automobili pininfarina