Autore:
Emanuele Colombo

PIÙCAVALLI Honda, è bene dirlo subito, non conferma né smentisce, ma pare proprio che al prossimo salone di Milano EICMA 2018 vedremo una Honda CBR1000RR Fireblade profondamente aggiornata, sulla base delle critiche mosse dai team ufficiali. Primo aspetto da migliorare è la potenza: gli attuali 192 CV non tengono il passo della concorrenza e ci si aspetta un incremento in tal senso di circa 10/15 cavalli. Resta da capire se l'aggiornamento interesserà solo la versione SP2, che al momento monta un motore dedicato, o se l'upgrade sarà condiviso dalla Fireblade SP1 e dalla CBR1000RR standard.

NUOVA AERODINAMICA Altro aspetto da migliorare, sempre secondo le squadre corse impegnate in superbike, è l'aerodinamica, che al momento non permetterebbe di sfruttare tutto il potenziale della moto in termini di velocità massima e grip nelle curve ad alta velocità. Pare che l'area maggiormente interessata da cambiamenti sarà il frontale, con un design più affilato che contrasterebbe meglio il sollevamento dell'avantreno. Il peso, per la versione SP2 con carene in carbonio, dovrebbe essere attorno ai 185 kg e i prezzi potrebbero subire un lieve aumento rispetto agli attuali, che sono compresi tra 18.790 e 30.000 euro secondo le versioni.


TAGS: eicma 2018 honda cbr1000rr fireblade 2019 honda eicma 2018