Autore:
Salvo Sardina

TORNEO NAZIONALE Vogliosi di sfrecciare in pista a 300 all’ora? Se siete disposti ad accontentarvi di farlo “solo” con velocissime vetture virtuali, allora la Ferrari sta organizzando il torneo che fa al caso vostro. Dal 15 luglio al prossimo 22 settembre sarà infatti possibile partecipare al “Ferrari Simulators Championship”, di scena presso i Simulation Center presenti nei Ferrari Store di Milano (via Berchet, 2) e Roma (via Tomacelli, 147).

MODALITÀ PARTECIPAZIONE Per partecipare al torneo sarà sufficiente recarsi in uno dei due Ferrari Store e acquistare il biglietto “Time Trial”, sfrecciando a 300 all’ora sugli spettacolari saliscendi della pista del Mugello. I sei piloti più veloci saranno selezionati per presenziare alle Finali Mondiali che si terranno dal 24 al 27 ottobre proprio sul circuito toscano. Altri due posti saranno riservati ai piloti virtuali che otterranno il miglior tempo sul Thrustmaster GT Cockpit, il simulatore della Ferrari 488 Challenge presente solo nello store di Milano.

RICCHI PREMI Oltre all’invito alle Finali Mondiali, che chiuderanno la stagione corse clienti del Cavallino alla presenza anche di piloti e monoposto della Scuderia di Maranello impegnata in Formula 1, gli otto fortunati finalisti si scontreranno in un mini-torneo sempre di scena al Mugello. I vincitori riceveranno i premi dei partner dell’iniziativa: Assetto Corsa, FerrariLand PortAventura, Ray-Ban e Thrustmaster. A proposito di guida virtuale, la Ferrari farà quest’anno il suo debutto ufficiale nel campionato mondiale F1 eSport Series 2019: i piloti che vestiranno i colori del Cavallino saranno ufficializzati nella giornata di domani.


TAGS: ferrari f1 simulatore di guida FDA Simracing eSport Ferrari Store