Pubblicato il 04/06/20

PENULTIMO ATTO Non sappiamo ancora cosa succederà dal 5 luglio quando la Formula 1 tornerà a tutti gli effetti in pista con il primo dei due Gp previsti sul tracciato austriaco del Red Bull Ring. Quello che è certo è che, fino ad allora, i fine settimana di gara continueranno a ospitare i gran premi virtuali che tanto ci hanno appassionato nel lungo lockdown a motori spenti. Domenica sarà la volta del VirtualGP di Azerbaijan, con il solito plotone di piloti ufficiali ma anche di sportivi e protagonisti del mondo dell’intrattenimento pronti ad animare le anguste stradine e lunghissimi boulevard di Baku.

F1, George Russell (Williams) vince il VirtualGP di Spagna a Barcellona

DOPPIO DEBUTTO Neanche a dirlo, sono confermati i sei piloti di Formula 1 che hanno partecipato praticamente a tutti i round precedenti e che si stanno giocando il titolo ufficioso di campione del mondo virtuale. Il ferrarista Charles Leclerc se la dovrà vedere con il nuovo leader della classifica George Russell, vincitore delle ultime due tappe di Barcellona e Monte Carlo, ma anche con i “soliti” Alexander Albon, Lando Norris, Antonio Giovinazzi e Nicholas Latifi. Dopo Valtteri Bottas ed Esteban Ocon, ci saranno altri due piloti ufficiali a portare a otto il numero di protagonisti del mondiale di F1 impegnati nel Gp virtuale: in Alpha Tauri ci sarà l’esordio di Pierre Gasly, mentre la Racing Point schiererà il messicano Sergio Perez.

Il portiere del Milan e della Nazionale di calcio, Gianluigi Donnarumma

C’È GIGIO Non mancano poi i grandi personaggi dello sport. Al portiere del Real Madrid, Thibaut Courtois si aggiunge il collega del Milan, Gianluigi Donnarumma, in pista con l’altra Alpha Tauri. La Ferrari schiererà invece Enzo Fittipaldi al fianco di Leclerc e del fratello Pietro, terzo pilota Haas e grande protagonista proprio con la scuderia americana grazie alla pole position ottenuta nel VirtualGP di Monte Carlo. A proposito di calcio, ci sarà anche una terza star del pallone: il difensore del Manchester City, Aymeric Laporte guiderà la Renault al fianco del giovane Oscar Piastri. La Red Bull affiancherà invece Albon con il vincitore della Dakar moto 2018, Matthias Walkner. Il Virtual GP di Azerbaijan sarà trasmesso in diretta su Facebook, YouTube, Twitch e sito ufficiale, oltre che con commento in italiano sul canale 207 di Sky, domenica 7 giugno a partire dalle 19.00. Alle 17.00 ci sarà invece la gara dei piloti di F2 e F3 mentre, alle 18.00, sarà possibile assistere come al solito all’esibizione dei professionisti del simracing.

F1, la locandina del Virtual GP di Azerbaijan 2020

VIRTUAL GP AZERBAIJAN, LINE-UP PILOTI

Team Pilota
Mercedes Esteban Gutierrez
  Anthony Davidson
Ferrari Charles Leclerc
  Enzo Fittipaldi
Red Bull  Alexander Albon
  Matthias Walkner
McLaren Lando Norris
  Ben Daly
Renault Oscar Piastri
  Aymeric Laporte
Alpha Tauri Pierre Gasly
  Gianluigi Donnarumma
Racing Point Sergio Perez
  Jimmy Broadbent
Alfa Romeo  Antonio Giovinazzi
  Thibaut Courtois
Haas Louis Deletraz
  Pietro Fittipaldi
Williams George Russell
  Nicholas Latifi

TAGS: ferrari formula 1 f1 sergio perez Charles Leclerc pierre gasly Simracing eSport VirtualGP VirtualGP Baku VirtualGP Azerbaijan Gianluigi Donnarumma