Pubblicato il 30/04/20

F1 VIRTUALE Volenti o nolenti, ci siamo ormai abituati. La Formula 1 al tempo della pandemia da CoViD-19 è virtuale o, al massimo, nostalgica con la riproposizione integrale su Youtube delle gare che hanno fatto la storia della categoria. Così, anziché volare a Zandvoort per la prima tappa della stagione europea, nel weekend racconteremo il quarto VirtualGP di questo silenzioso 2020. La piattaforma utilizzata sarà ancora F1 2019 Codemasters e, per sopperire alla ovvia assenza della pista olandese – che sarebbe rientrata in calendario proprio da quest’anno – in seguito a una votazione online si è deciso di correre a Interlagos.

F1 VirtualGP Cina: Charles Leclerc (Ferrari) transita sotto la bandiera a scacchi di Shanghai

TUTTI CONTRO CHARLES Ha fatto due su due, trionfando in entrambi i VirtualGP disputati in Australia e Cina. Logico dunque come sia proprio il ferrarista Charles Leclerc l’uomo da battere, nonché il personaggio del momento con le sue numerose dirette Twitch (in una ha persino indossato un costume da… banana) capaci di generare grande seguito e consenso. A sfidarlo sulla pista brasiliana che lo scorso anno è stata teatro del clamoroso scontro fratricida con il compagno di squadra Sebastian Vettel, ci sarà l’ormai affiatata pattuglia di piloti di F1, giovani talenti e vip del mondo dello sport e dell’intrattenimento.

Il VirtualGP Olanda per Ferrari: David Tonizza ed Enzo Bonito nella gara dei pro, poi Charles Leclerc ed Enzo Fittipaldi

C’È FITTIPALDI In casa Ferrari, dopo Arthur Leclerc e Callum Ilott, debutterà al fianco del monegasco un altro giovane dell’Academy, Enzo Fittipaldi. Il diciottenne ha un cognome decisamente pesante, nipote del brasiliano campione del mondo Emerson Fittipaldi e fratello minore di Pietro, attuale pilota di riserva di casa Haas F1 impegnato già nei precedenti VirtualGP con la scuderia statunitense. Confermatissimi anche i due piloti della Williams, George Russell e Nicholas Latifi, oltre ovviamente al talento di casa Red Bull, Alexander Albon. Da segnalare anche la presenza delle star del cricket Stuart Broad e Ben Stokes, affiancate dal capitano del Milan, Alessio Romagnoli (che correrà con l’Alpha Tauri). Appuntamento su F1.com, sulla pagina Facebook e Youtube della Formula 1 a partire dalle 19.00 di domenica 3 maggio, con l’esibizione dei professionisti del simracing a partire dalle 18.00. L’evento sarà anche trasmesso in diretta con commento in italiano su Sky Sport F1, canale 207 della pay-tv satellitare.


TAGS: ferrari formula 1 f1 Charles Leclerc Simracing eSport VirtualGP