Pubblicato il 15/05/20

24 ORE DI LE MANS VIRTUAL Nelle date in cui si sarebbe dovuta svolgere la leggendaria 24 ore di Le Mans ufficiale, competizione che è stata posticipata al weekend del 19 e 20 settembre, si terrà comunque la prima edizione ufficiale relativa al mondo dei simulatori e degli sport virtuali della classica francese. L'appuntamento è per il 13 e 14 giugno dunque, il tradizionale secondo weekend del sesto mese che da sempre ospita le sfide tra i bolidi dell'Endurance. A organizzarla sarà ovviamente l'ACO (Automobil Club de l'Ouest) assieme a FIA WEC e Motorsport Games, mentre a parteciparvi saranno piloti professionisti e specialisti esport che per 24 ore avranno il compito di portare al traguardo sana e salva, e nella miglior posizione possibile la monoposto del proprio equipaggio.

REGOLAMENTO Ogni squadra sarà composta da quattro piloti, almeno due piloti professionisti e un massimo di due piloti di sim racing, che si confronteranno sulla piattaforma di gioco rFactor 2. La griglia sarà composta da un massimo di 50 auto appartenenti alle categorie LMP2 e GTE, i team coinvolti potranno liberamente creare livree personalizzate per l'evento. Il meteo sarà variabile, le ato potranno essere riparate ai box e ogni pilota dovrà correre per almeno 4 ore e non più di 7. La grafica e la produzione delle immagini sarà di altissima qualità e i giornalisti saranno ospitati da uno studio televisivo a Parigi dove poter commentare accanto a ospiti VIP l'intero evento. L'inizio sarà alle 15 (ora locale) del 13 giugno, come da tradizione. Nelle prossime settimane sarà svelato l'elenco dei partecipanti, ancora in fase di compilazione.


TAGS: endurance 24 ore di le mans WEC esports sim racing Le Mans 24 Simracing 24h le mans 24 Heures du Mans