Autore:
Luca Cereda

PRIMO ASSAGGIO Spuntano online le prime immagini della BMW M8, paparazzata (lo scoop è di un utente del sito germancarforum.com) in anteprima nel garage di un'officina in attesa di più nobili palcoscenici, che la casa bavarese certamente le riserverà nei propri mesi. E questo è solo l'inizio. Sia perché prossimamente non mancheranno altre foto, informazioni e dettagli su questa due porte al nandrolone; sia perché l'auto, che qui trovate immortalata in versione coupé, avrà un paio di sequel: la M8 Cabriolet e la quattro porte M8 Gran Coupé.

COMPETITIVA Nella fattispecie siamo di fronte a una BMW M8 Competition, riconoscibile da un pacchetto aerodinamico che aggiunge appendici nere, dettagli in fibra di carbonio come lo spoiler posteriore (optional rispetto a quello standard), cerchi in lega esclusivi e uno scarico a quattro terminali. Dando per scontato, insieme al kit, un tuning più sportivo per le sospensioni, resta da capire se una M8 Competition avrà anche un po' di potenza in più dell'ordinario.

DA SEICENTO A SALIRE A proposito: si parla di almeno 600 cavalli, premuti da un V8 4.4 litri biturbo abbinato a una trasmissione ZF a 8 rapporti e alla trazione integrale M xDrive- Ma la M8 potrà trasformarsi in qualsiasi momento in una trazione posteriore, grazie all'elettronica che disaccoppia all'occorrenza l'assale anteriore. Probabile, almeno per la coupé, una prima uscita in pubblico al Salone di Ginevra 2019.  


TAGS: bmw BMW Serie 8 BMW M8 ginevra 2019