Autore:
Lorenzo Centenari

OTTO PER TRE Quello di Gran Coupé è un nomignolo che a casa BMW va letteralmente a ruba, e così anche nuova Serie 8, attesa al debutto in società al prossimo Salone di Parigi, oltre a Coupé e Cabriolet sarà successivamente declinata pure in formato 4 porte. Un esemplare di BMW Serie 8 GC è stato sorpreso mentre si sgranchisce le gambe sul solito circuito del Nürburgring. È lunga che non finisce più: se la Coupé misura 4,85 metri, la 8 Gran Coupé oltrepassa i 5 metri.

GRAN TURBO COUPÈ A prima vista, abbiamo una Serie 8 trattata dalla divisione M Performance: prese d'aria maggiorate, pinze freni di colore blu, terminali di scarico rettangolari. Verosimilmente, il muletto immortalato al 'Ring è una M850i GC, quindi il suo cofano nasconde il classico 4.4 V8 da 530 cv e 750 Nm di coppia. BMW ha comunque intenzione di affiancare al turbo benzina anche un 6 cilindri quadri-turbodiesel, nome in codice M850d GC.

GUERRA CIVILE Una volta sul mercato, non prima del 2019, Serie 8 Gran Coupé si schiererà contro Porsche Panamera, Mercedes AMG GT, Audi A7 Sportback. E oltre a stile e dinamica di guida (previste le opzioni di trazione integrale xDrive e quattro ruote sterzanti), l'alternativa in salsa BMW farà leva su soluzioni di comfort, connettivà e sicurezza attiva da ammiraglia superlusso.

8 IN ELETTRONICA Gli interni saranno farciti dei migliori materiali ai quali BMW può attingere, compreso il pomello del cambio in cristallo e un cuoio di prima qualità. Rispetto a Serie 6 Gran Coupé, modello destinato a uscire di scena, Serie 8 Gran Coupé adotterà anche tecnologie superiori: fari laser e sensori radar saranno lo standard, per un programma di assistenza che ne farà probabilmente la BMW più protettiva mai prodotta.


TAGS: bmw foto spia anticipazioni BMW Serie 8 bmw serie 8 gran coupé