Autore:
Salvo Sardina

DEBUTTO VIRTUALE È una delle vetture full electric più estreme mai concepite. 1914 cavalli e uno scatto da 0 a 100 km/h in meno di due secondi, la Rimac C_Two deve ancora uscire sul mercato. Pochissimi ovviamente i fortunati che potranno a portarsela a casa, molti di più invece gli appassionati che potranno quantomeno gustarsi la controparte virtuale. La piccola casa automobilistica croata ha infatti siglato un accordo con Microsoft per riprodurre la nuova hypercar nel videogioco Forza Horizon 4.

SOLD OUT Presentata ufficialmente al Salone di Ginevra dello scorso anno, la C_Two sarà consegnata ai suoi ricchi – il prezzo si aggira intorno ai 2.1 milioni di euro, optional esclusi – acquirenti a partire dal 2020. 150 le vetture prodotte, andate pressoché a ruba nell’arco di poche settimane dal disvelamento ufficiale. Secondo quanto annunciato all’E3 di Los Angeles, la hypercar elettrica sarà però presto disponibile nel parco vetture del famoso videogioco per Xbox, Forza Horizon 4.

RIMAC Dopo la brutta esperienza vissuta da Richard Hammond in una puntata di The Grand Tour al volante della Rimac Concept_One, la piccola azienda croata prepara dunque il lancio della sua ultima creatura. Una macchina estrema che promette di riscrivere tutte le regole della mobilità elettrica, con prestazioni da capogiro – si parla di 412 km/h di velocità massima – anche per le macchine tradizionali. Per vederla in strada dovremo aspettare ancora un po’, ma intanto potremo goderci la sua controparte videoludica…


TAGS: videogiochi xbox forza motorsport microsoft rimac rimac C_Two forza horizon 4 Simracing C_Two