Autore:
Salvo Sardina

TONIZZA RESISTE Si è corsa nella serata di ieri, mercoledì 6 novembre 2019, la terza e penultima tappa del campionato F1 New Balance eSport Pro Series. Il mondiale di Formula 1 virtuale continua a regalarci un italiano in cima alla classifica generale. E non si tratta di un italiano qualsiasi ma di David Tonizza, giovanissimo viterbese che corre con i colori della (debuttante) Ferrari Driver Academy e che la vetta della classifica l’ha presa già dalla prima giornata di gare, senza più mollarla. Tra i costruttori, invece, Fda perde ancora terreno sulla Red Bull, unico team fin qui in grado di agguantare almeno un podio con tutti e tre i propri piloti.

F1 eSport Series 2019, i piloti Ferrari Driver Academy: da sinistra, Gianfranco Giglioli, David Tonizza e Amos Laurito

FUGA IRIDATA Abbiamo detto che “Tonzilla” – il nick di Tonizza, che si accompagna in gara con un piccolo peluche portafortuna di Godzilla – resiste al comando della generale, ma in realtà si tratta di una (bella) imprecisione. Alla Gfinity Arena di Londra, il simdriver laziale ha infatti addirittura allungato, arrivando da 12 a 26 punti di vantaggio sul primo degli inseguitori, il danese della Red Bull, Frederik Rasmussen. Merito dei due podi ottenuti ieri in pista: nel Gp di Germania Tonizza ha chiuso al terzo posto, risultato poi replicato nella gara di Monza, la terza e ultima in programma in questo appuntamento londinese.

LE GARE La tappa di Hockenheim è stata vinta da Jarno Opmeer della Renault, seguito dal finlandese Joni Tormala (Red Bull) e appunto da David Tonizza. Da sottolineare anche la presenza in top-10 dell’italiano di casa Toro Rosso, Manuel Biancolilla, arrivato decimo e quindi al suo primo punticino iridato della carriera. Sull’iconico circuito virtuale di Spa-Francorchamps a imporsi è stato Daniel Bereznay dell’Alfa Romeo Racing, bravo a precedere sul traguardo Frederik Rasmussen e Jarno Opmeer, con Tonizza quarto e l’italiano Daniele Haddad (Racing Point) in decima posizione. Proprio l’ungherese Berenzay ha poi bissato il successo anche a Monza, seguito dalla Red Bull di Nicolas Longuet e dalla Ferrari di Tonizza. Il Gp d’Italia ha anche visto altri due italiani in top-10: Enzo Bonito ha portato la sua McLaren al quinto posto, con Daniele Haddad nono.

F1 eSport Series 2019, Davniel Bereznay (Alfa Romeo Racing)

CLASSIFICHE Come detto, Tonizza comanda la classifica generale con 26 punti di vantaggio su Frederik Rasmussen e 43 su Jarno Opmeer. Buona la risalita di Bereznay, che si installa in quarta posizione pagando però già 53 lunghezze dal leader. Deludente la stagione del bicampione in carica Brendon Leigh: il giovane inglese è solo sesto con 56 punti, ben 90 in meno rispetto a Tonizza e quindi già matematicamente fuori dalla lotta per il titolo. Per quanto riguarda i team, la Red Bull di fatto ipoteca il campionato con 181 punti contro i 146 della Ferrari Driver Academy e i 145 della Renault. La Formula 1 virtuale tornerà in “pista” alla Gfinity Arena di Londra il prossimo 4 dicembre per l’appuntamento conclusivo che assegnerà i due titoli iridati 2019.

F1 New Balance Esports Pro Series, classifica piloti dopo il round 3:

Pos Pilota Team Punti
1 David Tonizza Ferrari Driver Academy 146
2 Frederik Rasmussen Red Bull Racing Esports 120
3 Jarno Opmeer Renault Sport Team Vitality 103
4 Daniel Bereznay Alfa Romeo Racing Esports 93
5 Marcel Kiefer SportPesa Racing Point F1 Esports 60
6 Brendon Leigh Mercedes-Amg Petronas Esports 56
7 Bono Huis McLaren Shadow 55
8 Tino Naukkarinen Williams Esports 46
9 Joni Tormala Red Bull Racing Esports 43
10 Cedric Thomé Renault Sport Team Vitality 38
11 Salih Saltunc Alfa Romeo Racing Esports 34
12 Alvaro Carreton Williams Esports 27
13 Enzo Bonito McLaren Shadow 26
14 Nicolas Longuet Red Bull Racing Esports 18
15 Patrik Holzmann Scuderia Toro Rosso Esports 11
16 Daniele Haddad SportPesa Racing Point F1 Esports 11
17 Floris Wijers Haas F1 Team Esports 8
18 Patryk Krutyi Mercedes-Amg Petronas Esports 6
19 Simon Weigang Renault Sport Team Vitality 4
20 Cem Bolukbasi Scuderia Toro Rosso Esports 4
21 Manuel Biancolilla Scuderia Toro Rosso Esports 1
22 Martin Stefanko Haas F1 Team Esports 0
23 Jan Fehler Haas F1 Team Esports 0
24 Amos Laurito Ferrari Driver Academy 0
25 Lucas Blakeley SportPesa Racing Point F1 Esports 0
26 Isaac Price Williams Esports 0
27 Gianfranco Giglioli Ferrari Driver Academy 0
28 Daniel Shields Mercedes-Amg Petronas Esports 0

F1 Esport Pro Series 2019, David Tonizza (Ferrari Driver Academy)

F1 New Balance Esports Pro Series, classifica team dopo il round 3:

Pos Team Punti
1 Red Bull Racing Esports 181
2 Ferrari Driver Academy 146
3 Renault Sport Team Vitality 145
4 Alfa Romeo Racing Esports 127
5 McLaren Shadow 81
6 Williams Esports 73
7 SportPesa Racing Point F1 Esports 71
8 Mercedes-Amg Petronas Esports 62
9 Scuderia Toro Rosso Esports 16
10 Haas F1 Team Esports 8

TAGS: ferrari simulatore di guida sim racing f1 2019 ferrari driver academy Simracing Codemasters F1 2019 F1 eSport Series 2019 eSport F1 David Tonizza Brendon Leigh Amos Laurito Enzo Bonito