Autore:
Salvo Sardina

ARRIVA GIGLIOLI Mancano ormai pochi giorni al via del mondiale di Formula 1 virtuale, la F1 New Balance eSport Series che si disputa con il titolo F1 2019 di Codemasters. La competizione quest’anno si fregia del debutto della Ferrari, che aveva deciso di non prende parte alle due precedenti edizioni del torneo. Le dieci scuderie del circus hanno comunicato ufficialmente le proprie line-up, con Maranello che ha ingaggiato il giovane Gianfranco Giglioli portando a ben cinque il numero di italiani impegnati nella categoria. In questo modo, l’Italia è insieme alla Germania il Paese maggiormente rappresentato.

CINQUE ITALIANI Ogni scuderia di F1 doveva infatti nominare tre simdriver, di cui almeno uno pescato tramite il Pro Draft andato in scena alla Gfinity Arena di Londra alle porte dell’estate. La Ferrari Driver Academy affiancherà Giglioli agli già annunciati Amos Laurito e David Tonizza (scelto proprio in sede di Pro Draft), costituendo un team giovane ma che proverà comunque a contendere la vittoria finale alla Mercedes, che schiera tra le proprie fila il due volte campione Brendon Leigh. Altri due connazionali impegnati nella categoria sono la star del simracing Enzo Bonito, che corre per il team McLaren Shadow, e Manuel Biancolilla, al debutto quest’anno con i colori della Scuderia Toro Rosso Esports.

F1 eSport Series 2019, Amos Laurito (Ferrari Driver Academy Esports) durante un allenamento

APPUNTAMENTI La prima fase della F1 eSport Series 2019 prenderà ufficialmente il via il prossimo 11 settembre. Altre due tappe di qualificazione si terranno sempre alla Gfinity Esports Arena di Londra il 2 ottobre e il 6 novembre. La finalissima che decreterà il nome del nuovo campione del mondo di F1 simulata è invece in programma per il 4 dicembre prossimo, pochi giorni dopo il season finale della F1 reale ad Abu Dhabi. Più che raddoppiato rispetto allo scorso anno il montepremi, con ben 500.000 dollari complessivamente in palio. Le quattro giornate di gara saranno trasmesse in streaming sui canali social Facebook, YouTube e Twitch della F1 eSport Series.


TAGS: ferrari simulatore di guida formula 1 2019 f1 2019 ferrari driver academy Simracing Codemasters F1 2019 eSport F1 Brendon Leigh Amos Laurito Tonizza Biancolilla Gianfranco Giglioli Enzo Bonito