Pubblicato il 24/02/21

IL GRANDE RITORNO La notizia che da anni si era vociferata, sperata, bramata, è finalmente giunta: la Ferrari sarà di nuovo a Le Mans, a gareggiare ai massimi livelli con Porsche, Audi, Toyota, Peugeot e compagnia bella con l'obiettivo di vincere - è quel che sperano i tifosi sperano, nella corsa a ruote coperte più prestigiosa del mondo. L'ultima presenza della casa di Maranello alla competizione di Endurance per eccellenza è datata 1973, mentre - se si eccettuano le classi GT nelle quali compete regolarmente - l'ultima affermazione è del 1965 con la favolosa epopea narrata anche nel film Le Mans '66.

John Elkann, presidente Ferrari

ARRIVA L'HYPERCAR A introdurre la notizia un entusiasta John Elkann, presidente della Ferrari: ''In oltre 70 anni di corse, in pista in ogni angolo del mondo, abbiamo portato le nostre automobili a ruote coperte a vincere ovunque, esplorando soluzioni tecnologiche sempre all'avanguardia. Innovazioni che nascono dalla pista e rendono straordinaria ogni vettura stradale prodotta a Maranello. Con il nuovo programma Le Mans Hypercar la Ferrari ribadisce ancora una volta il suo impegno sportivo e la determinazione ad essere protagonista nei maggiori eventi motoristici mondiali''.

GRANDE NOTIZIA Entusiasta della notizia è anche il presidente della FIA Jean Todt: ''L'annuncio dell'impegno della Ferrari per il Campionato Mondiale Endurance FIA grazie al progetto Le Mans Hypercar dal 2023 è una grande notizia per la FIA, per l'ACO (Automobile Club de l'Ouest) e per il mondo del motorsport in generale. Credo nel concetto di Hypercar stradali che competono nel WEC e nella 24 ore di Le Mans, non vedo l'ora di vedere questo leggendario marchio intraprendere il suo ambizioso progetto''.

Il presidente della Fia, Jean Todt

BATTAGLIE EPICHE Commenti soddisfatti arrivano anche dal presidente dell'ACO Pierre Fillon: ''Oggi è un grande giorno per le gare endurance, la Ferrari sta tornando a competere ai massimi livelli alla 24 ore di Le Mans e nel WEC, il campo delle Hypercar promette battaglie epiche! Nel 2023 molti costruttori che si sono già uniti a noi faranno tutto il possibile per vincere la gara nell'anno del suo centenario. Questa è un'ottima notizia per una disciplina la cui regola di base è quella di costruire un futuro luminoso''.


TAGS: ferrari le mans 24 ore di le mans WEC scuderia ferrari Le Mans 24 Ferrari Le Mans Ferrari Hypercar