Logo MotorBox
WEC

6h di Spa, Ferrari cerca il riscatto: "Aspettative alte"


Avatar di Marco Borgo , il 07/05/24

1 mese fa - Le 499P in Belgio puntano a dimenticare la delusione di Imola

6h di Spa, Ferrari cerca il riscatto: "Aspettative alte"

Le 499P in Belgio puntano a dimenticare la delusione di Imola
Benvenuto nello Speciale WEC, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WEC qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

6 ORE DI SPA Il mondiale endurance si appresta a disputare una delle sue gare tradizionali oltre alla classicissima 24 ore di Le Mans: la 6 ore di Spa. La corsa sulle Ardenne prenderà il via questo sabato alle ore 13 e sarà come sempre l'ultima occasione per affinare la preparazione in vista della classica francese di metà giugno. Le alte velocità della pista belga e le mutevoli condizioni meteo delle Fiandre renderanno tutto imprevedibile.

BUON AUSPICIO ''Ho un ricordo bellissimo della gara disputata in Belgio lo scorso anno - ha spiegato Antonio Giovinazzi - quando dimostrammo il valore del nostro team e il potenziale del nostro equipaggio. Il meteo, come da tradizione, rese la gara ancora più complessa, e James fece un ultimo giro straordinario che ci permise, per la prima volta in stagione, di salire sul podio''.

LE PAROLE DI COLETTA  Ottimista anche il responsabile del reparto corse endurance, Antonello Coletta: ''Torniamo a gareggiare a Spa su una pista tra le più storiche del Mondiale dove lo scorso anno, in occasione del terzo appuntamento iridato, ottenemmo un podio con la 499P numero 51 che poi sarebbe stata protagonista del successo a Le Mans. Dopo l’epilogo alla 6 Ore di Imola che ci ha visti concludere fuori dal podio assoluto, c’è tanta voglia di riscatto da parte di tutto il team. Ci presentiamo dunque a Spa con l’ambizione di poter essere autori di un buon fine settimana dove sarà importante fare tutto alla perfezione, senza commettere errori. Nei venti giorni trascorsi tra il round italiano e quello belga abbiamo lavorato senza sosta e con umiltà per confermare il nostro potenziale''.

foto: Marco Borgo/Motorbox


Pubblicato da Marco Borgo, 07/05/2024
Tags
WEC