Logo MotorBox
WEC

6h Imola, Libere: Ferrari fa gli onori di casa


Avatar di Marco Borgo , il 19/04/24

2 mesi fa - Le rosse dettano il ritmo al venerdì, Corvette più veloce in GT3

6h Imola, Libere: Ferrari fa gli onori di casa

Le rosse dettano il ritmo al venerdì, Corvette più veloce in GT3
Benvenuto nello Speciale WEC, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WEC qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

FERRARI VELOCI IN CASA Prima giornata al circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola che ospita per la prima volta il World Endurance Championship con le prove libere che sono state dominate dalle Ferrari. Sul Santerno le 499P hanno dettato il ritmo con Yifei Ye che al mattino ha portato davanti a tutti la vettura di AF Corse precedendo Antonio Fuoco sulla prima Hypercar ufficiale che al pomeriggio ha abbassato ulteriormente il limite.

PORSCHE LA MINACCIA REALE Stando proprio a quanto dichiarato da Fuoco è la Porsche - che nell'apertura di Lusail ha vinto in entrambe le classi - la vettura più temuta per la vittoria in gara. Le 963 tedesche non hanno esagerato nella giornata del venerdì dove davanti ad un già ottimo pubblico ad inseguire le Ferrari ci hanno provato Peugeot e Lamborghini. Nella sesione del tardo pomeriggio è risalita fino alla seconda posizione la Porsche vincitrice in Qatar. Centro gruppo per le Toyota. In cerca di ritmo Alpine e BMW.

CORVETTE LEADER In classe GT3 l'inglese TF Sport ha comandato entrambe le sessioni con le Corvette Z06. L'ex squadra Aston Martin ha portato le proprie vetture davanti sia al mattino che al pomeriggio mentre alle loro spalle si sono alternate le due Ferrari 296 GT3 di Vista/AF Corse. Dietro ai primi tre la BMW su cui corre anche Valentino Rossi. Nel pomeriggio si è avvicinata l'Aston Martin di Heart of Racing. Domani l'ultima sessione di prove libere e le qualifiche, entrambe disponibili in diretta sul canale YouTube ufficiale del campionato.

Libere 1

Libere 2

foto: WEC/DPPI


Pubblicato da Marco Borgo, 19/04/2024
Tags
WEC