Logo MotorBox
WEC

24h Le Mans, Test Day: Porsche in ottima forma


Avatar di Marco Borgo , il 09/06/24

1 mese fa - In mattinata ha comandato la Toyota, insegue la Ferrari

24h Le Mans, Test Day: Porsche in ottima forma

In mattinata ha comandato la Toyota, insegue la Ferrari
Benvenuto nello Speciale WEC, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WEC qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

PORSCHE COMANDA Si apre ufficialmente il lungo percorso di avvicinamento alla 24 ore di Le Mans con il 'test day' che ha visto quest'oggi le vetture del WEC girare sulla configurazione di 13 km del circuito della Sarthe. Nella giornata di venerdì e sabato si sono tenute le consuete procedure di controllo tecnico (pesage) con foto di rito e parate nel centro storico arricchite quest'anno da veri e propri road show delle vetture. A siglare il miglior riscontro cronometrico sono state le due Porsche del team Penske.

PENSKE PROTAGONISTA La squadra del capitano, presente con tre vetture (le due del WEC, una dall'IMSA), ha occupato la prima, la seconda e la quarta posizione. Kevin Estre ha realizzato in apertura della sessione pomeridiana quello che è risultato il miglior tempo di giornata fermando i cronometri sul tempo di 3'26.907. Secondo tempo per Felipe Nasr con la seconda 963 a sopravanzare la Toyota di Brendon Hartley. Il marchio nipponico aveva dettato il ritmo al mattino con Kamui Kobayashi sull'altra GR050 hybrid.

FERRARI IN SALITA La rossa recrimina l'introduzione di un nuovo parametro nel Balance of Performance che in questo caso la vede penalizzata sulle prestazioni oltre i 250km/h. Difficile dunque, a detta dei piloti ufficiali di Maranello, rivedere le prestazioni viste nelle scorse tappe e i vincitori della passata edizione prevedono una gara in salita. La prima 499P ha chiuso in quinta posizione con Miguel Molina. Buoni riscontri di BMW e Lamborghini, quest'ultima all'esordio assoluto, nelle posizioni subito dietro alla Ferrari. In LMP2 il team United Autosport ha fermato i cronometri sul tempo di 3'33.006.

CORVETTE IN GT3 Nella classe riservata alle GT è stata la Corvette nella nuova versione Z06 a primeggiare con il debuttante Sebastian Baud a segnare il tempo limite. Nemmeno mezzo decimo ha relegato in seconda posizione l'Aston Martin dell'Heart of Racing. Terza posizione per la BMW sempre brillante con l'M4 guidata da Augusto Farfus. Pur con il tempo del mattino, la Lexus si è accodata in quarta posizione. Non sono mancate le bandiere rosse con diverse uscite di pista tra cui la Cadillac di Renger Van der Zande rimasto fermo lungo il circuito. Ha sbattuto invece la LMP2 del Vector Sport così come quella Cool Racing.

Classifica


Pubblicato da Marco Borgo, 09/06/2024
Tags
WEC