Logo MotorBox
WEC

Toyota: penalizzata la vettura di Buemi, Hartley e Hirakawa


Avatar di Marco Borgo , il 10/07/23

11 mesi fa - Dopo contatti e irregolarità perso anche il quarto posto finale dei capoclassifica

Toyota: penalizzata la vettura di Buemi, Hartley e Hirakawa

Dopo contatti e irregolarità perso anche il quarto posto finale dei capoclassifica
Benvenuto nello Speciale WEC, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WEC qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

MONZA AMARA Nonostante la vittoria con la vettura nr 7, la 6 ore di Monza è stata particolarmente ostica per la Toyota che ha visto l'auto di Sebastien Buemi, Brendon Hartley e Ryo Hirakawa penalizzata anche nel post gara. A seguito delle verifiche tecniche a conclusione della quinta gara del mondiale WEC, la vettura nipponica è risultata non conforme nel consumo di energia nel 190° giro di gara e questo le è costato uno stop & go tramutato in 45 secondi da aggiungere al tempo finale.

QUARTO POSTO VANIFICATO Scivolano dunque indietro i tre che già nell'avvio di gara avevano visto tutto in salita. Buemi al via aveva speronato la Ferrari di Antonio Giovinazzi spedendola in testacoda. Alla prima penalità di dieci secondi si è sommato un intero minuto quando doppiando l'Aston Martin di Satoshi Hoshino lo ha spedito contro le barriere. Alla fine la doccia fredda che vanifica il quarto posto che almeno portava qualche punto ai capoclassifica. Da quarti sono stati classificati sesti a vantaggio della prima Porsche Penske e della Ferrari di Givoinazzi-Pierguidi-Calado, anch'essa ripresa dai commissari per un sorpasso all'interno del rettilineo principale uscendo dalla pista tracciata.


Pubblicato da Marco Borgo, 10/07/2023
Tags
WEC